10 Piccoli respiri

10 Piccoli respiri
di K.A. Tucker

Descrizione
Dieci piccoli respiriKacey Cleary ha solo vent’anni quando la sua vita è andata in pezzi. Un terribile incidente automobilistico le ha portato via i suoi genitori, il suo fidanzato e la sua migliore amica. Ora, dopo quattro anni trascorsi a casa degli zii nel Michigan, Kacey decide di fuggire via per sempre. Una notte lei e sua sorella Livie prendono un autobus per Miami e lì, nonostante le difficoltà economiche, possono finalmente ricominciare a progettare una nuova vita. Kacey però non è ancora pronta a lasciarsi alle spalle il passato e stringere nuove amicizie, neppure se a chiederglielo è l’affascinante vicino, Trent Emerson, un enigmatico ragazzo dagli ipnotici occhi blu. Eppure Trent è deciso a far breccia nel suo cuore, e presto Kacey dovrà smettere di stare chiusa a riccio e arrendersi al suo amore.

 

Recensione
10 Piccoli respiri fa parte di quella schiera di libri che continuano ad incrociare la mia strada ogni volta che mi addentro nella blogosfera, recensioni positive e trama accattivante hanno fatto il resto ed eccomi qui ancora una volta nel giro di poche settimane a parlarvi di un romanzo romantico che racconta le vicissitudini di una ragazza alle prese con una rinascita interiore.

Kacey è la tosta protagonista del libro, ha 20 anni e da 4 convive con incubi, paure e ricordi del giorno in cui a causa di alcuni giovani ubriachi tutto il suo mondo è stato distrutto. I genitori, la sua migliore amica ed il suo ragazzo sono morti nell’incidente d’auto dal quale lei ne è uscita con il corpo e l’animo martoriato.
Il passo dalla disperazione alle droghe e all’alcool è stato breve, ma quel tragitto verso l’autodistruzione si è fortunatamente interrotto per la consapevolezza che c’era ancora qualcuno che aveva un disperato bisogno di lei: la sua sorellina Olivia.
Ed è proprio per salvare Livie dalle grinfie dello zio che un giorno Kacey fugge assieme a lei alla volta di Miami per cominciare una nuova esistenza.

Nuove persone entreranno a far parte del mondo della sorelle Cleary, come Storm la bellissima vicina di casa e la sua bambina Mia, ma sarà Trent Emerson, un ragazzo dallo sguardo magnetico, a fare la differenza. Pian piano incrinerà quel guscio che Kacey ha costruito attorno a se facendola innamorare perdutamente.
Ma anche Trent ha degli scheletri nell’armadio che presto torneranno prepotentemente ad oscurare quel sentimento appena nato.

Il libro, che si legge in maniera molto scorrevole è suddiviso in 9 fasi e ognuna di esse racconta gli stati emotivi che attraversa Kacey per riuscire a riprendere il controllo della sua vita.
Sia la scrittura che il linguaggio usati sono a mio avviso adatti ad un pubblico giovane, i dialoghi veloci e i personaggi estremamente piacevoli sono il punto di forza del romanzo che nonostante abbia una trama ed un finale abbastanza intuibili è nel complesso una lettura gradevole.

Della stessa autrice esistono altri due libri dedicati a personaggi gia conosciuti in 10 Piccoli respiri, ovvero “Una piccola bugia” la cui protagonista questa volta è Livie Cleary e “4 Secondi per perderti” dove invece ritroviamo Cain, proprietario dello Streap Club in cui lavora Kacey.

Inutile dirvi che sarò costretta a procurarmeli 😀

Chicca

Precedente W…w…w… Wednesday #7 Successivo Insalatona Valeriana

6 thoughts on “10 Piccoli respiri

    • librintavola il said:

      grazie mille Ilenia per aver pensato a me ma soprattutto per la motivazione, come ho gia scritto sul tuo blog farò quanto prima un post in merito, appena riesco a mettermi in pari 🙂 e ritorno alla mia routine quitidiana.
      Chicca

  1. Beth Book il said:

    Sono contenta ti sia piaciuto, nel mare dei romanzi di questo genere pubblicati negli ultimi tempi, questo è uno di quelli che mi sembrava più promettente.

    • librintavola il said:

      si mi è piaciuto e ne sono felice, proprio perchè spesso con la storia dei costi contenuti non sempre i romanzi poi meritano.
      Chicca

  2. Hey Chicca! Ma che bel nome ha il tuo blog! Libri e cucina? Uno nutre la mente…l’altra la pancia! Ti ho trovato grazie al Linky Party! Mi piacerebbe unirmi ai tuoi lettori fissi ma non trovo il gadget :3 Intanto ho messo mi piace alla tua pagina di Facebook!

    • librintavola il said:

      ma ciao!!!!
      che piacere, io invece ti seguo gia da un po’ e anche il tuo è un blog bellissimo!
      Purtroppo non ho ancora predisposto il gadget per unirsi al blog, ho solo l’affiliazione tramite facebook spero di rimediare presto.
      Chicca

I commenti sono chiusi.