9 Novembre

9 Novembre
di Colleen Hoover

Ah la Hoover che romanticona, a me lei piace anche se abbiamo un rapporto piuttosto discontinuo. 9 Novembre ad esempio volevo leggerlo da tempo ma poi questo tempo è passato e lui è rimasto li nel dimenticatoio fino a questa estate. Che sciocca sono stata ad aspettare tanto!

Descrizione
È il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perché sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perché ricorre l’anniversario dell’evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di più, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell’inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverà un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitré. È così che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finché qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze verità di Ben.

Recensione
Il 9 Novembre per Fallon è un triste giorno, quello in cui è rimasta gravemente ustionata a causa di un incendio divampato nella villa del padre e che le ha lasciato molte cicatrici per gran parte del corpo.
Fallon da allora non è più sicura di se stessa, è arrabbiata con suo padre ed è convinta di voler ricominciare a vivere ma sa che per poterlo fare deve andare lontana.
Prima di partire però conosce Ben, scrittore alle prime armi, ragazzo dolcissimoe tenero che la conforta e la sostiene.
Fallon e Ben stringono un patto, decidono di vedersi solo 1 volta l’anno proprio nel giorno in cui tutto è cambiato.

Anche questa volta mi sono innamorata dell’amore raccontato dalla Hoover dolce, tormentato, drammatico ma indissolubile.
Fallon è una perfetta eroina hooveriana con le sue cicatrici più interne che esterne, ma forte e pronta a rialzarsi e Ben così adorabile e al contempo complesso.

Un mix di romance, dramma e mistero sono gli ingredienti del romanzo, che mi ha emozionata man mano che mi immergevo nella storia. In più il cameo di Tate e Miles è stata la ciliegina sulla torta.
Così se amate questa autrice di certo adorerete Ben e Fallon.

Alla prossima
Chicca

Precedente La vetrina degli scrittori #25 - Alessio Del Debbio Successivo Dopo di te nessuno mai

8 commenti su “9 Novembre

Lascia un commento

*