Amami per un’estate

Quando ho deciso di leggere il libro della Cotugno, ero arcisicura della mia scelta proprio perchè quello precedente mi aveva colpita in positivo, lo stupore di leggere negli ultimi giorni recensioni negative mi aveva sconsolata lo devo ammettere, così sono andata avanti nella lettura un po’ mogia. Ma come spesso accade ognuno da il giudizio che preferisce. Il mio lo trovate di seguito! 🙂

Amami per un’estate
99 Days
di Katie Cotugno

SOV_Amami per un'estate.inddDescrizione
Molly Barlow ha fatto uno sbaglio, e il suo nome è Gabe. Pur di allontanarsene, Molly ha lasciato la sua città, Star Lake, e ha detto addio al suo mondo. Ma non poteva stare via per sempre. E quando, dopo aver passato l’ultimo anno di scuola lontano da casa, torna per l’estate, è evidente che nessuno ha dimenticato quello che è successo. Il comitato di benvenuto non lascia speranze: la sera stessa del suo rientro, Molly viene accolta da un lancio di uova contro casa, la sua migliore amica non vuole avere nulla a che fare con lei, e i suoi amici la evitano. Senza contare Julia Donnelly, la sorella dei due ragazzi a cui Molly ha spezzato il cuore. Con lei… è guerra aperta. Molly vorrebbe scomparire. Per fortuna mancano solo 99 giorni alla sua partenza per il college. Allora sì che potrà gettarsi il passato alle spalle e ricominciare davvero tutto daccapo. Le cose però non sono mai semplici e, nonostante Molly faccia del suo meglio per nascondersi, Star Lake è troppo piccola per pensare di passarvi inosservata, o per non imbattersi ancora nei fratelli Donnelly. 99 giorni. Solo 99 giorni per affrontare le conseguenze delle proprie azioni, correggere gli errori e scoprire sulla propria pelle che ci sono dolori difficili da superare e scelte impossibili da fare.

Recensione
Scordatevi quel titolo fuorviante che hanno scelto per la versione italiana del libro e tenete invece bene a mente quello originale “99 Days”, pensatelo non tanto come ad un romanzo bensì ad una sorta di diario molto intimo, emotivamente parlando, di una ragazza confusa che sbaglia sapendo di sbagliare, che non lo fa con cattiveria ma semplicemente perchè si lascia trascinare dai suoi sentimenti e pensate infine a quanto sia stato tremendo per questa giovane donna acerba dover sottostare alle critiche e alle cattiverie di quelle che una volta erano le sue amiche di infanzia. Molly Barlow unica e sola a prendersi le colpe di un triangolo composto da tre persone.

Molly stava con Patrick, lui è stato il suo primo amore, trascorrevano ogni momento insieme nella loro piccola bolla di felicità, una bolla che è scoppiata per poca maturità, per divergenze, perchè l’uno voleva che la seconda facesse della loro città il centro del mondo. Tra i due è arrivato Gabe, solare, allegro e cotto di Molly da tempo. Il passo è stato breve, complice un momento di profonda crisi, Molly cede a Gabe e da li tutto comincia a franare.

soffrire_per_amore._edarlingDevo ammetterlo, ho provato ad avercela con Molly essendo lei la protagonista assoluta
del romanzo ed in qualche modo il nodo centrale del dolore di tante persone, ma non ce l’ho fatta, perchè fin dalle prime pagine ho capito quanto triste e sola lei fosse.
La immaginavo li nella sua stanza a nascondersi dal mondo, a combattere un sentimento che la spezzava a metà e per quanto il suo sia un comportamento da biasimare, Katie Cotugno è riuscita a farmi provare per Molly solo una profonda tristezza.

Il libro è suddiviso in 99 brevi capitoli, ognuno dei quali racconta un giorno di quella estate che cambierà definitivamente la vita di Molly, Gabe e Patrick, perchè anche se lei ha le sue colpe, certamente i due fratelli non ne sono esenti.
Una scrittura semplice, lineare ma molto intensa sono, come per l’altro romanzo di questa autrice, dei punti di forza. Frasi ad effetto, dal profondo impatto emotivo mi hanno investita in pieno, facendomi amare questo personaggio a tratti negativo.

Un finale che lascia un doppio spiraglio di speranza mi ha fatta sorridere e immaginare un futuro non ancora scritto.

Buona lettura
Chicca

Precedente La vetrina degli scrittori #6 Successivo Paccheri con pomodorini e pesce spada

4 commenti su “Amami per un’estate

Lascia un commento

*