After #2

Secondo volume della love story che racconta il tira e molla più logorante che mi sia mai capitato di leggere 🙂 ovvero quello tra Tessa e Hardin.
Chi ha letto il primo volume sa che terminava di netto senza un finale vero e proprio e quindi mio malgrado sono stata costretta a leggere anche il seguito. Oh insomma per dirla tutta ero solo curiosa di sapere come sarebbe andata a finire …

After #2
Un cuore in mille pezzi
di Anna Todd

after2Descrizione
Dopo il loro incontro, niente è stato più come prima. Superato un inizio burrascoso, Tessa e Hardin sembravano sulla strada giusta per far funzionare le cose. Tessa si era ormai arresa al fatto che Hardin… è Hardin. Con il suo carattere, la sua rabbia. Ma anche simpatico, divertente, dolce – quando vuole – e dannatamente sexy. Eppure la rivelazione sulle origini della loro relazione ha lo stesso l’effetto di una bomba. Tessa è sconvolta, fuori di sé. La sua vita prima di lui era così semplice e chiara. Ora, dopo di lui, è solo… dopo. Chi è davvero Hardin? Il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata nonostante tutto? O uno sconosciuto, un bugiardo fin dal principio? Vorrebbe allontanarsene. Ma non è così facile. Non con il ricordo delle sue braccia intorno a lei. Della sua pelle. Del suo tocco. Dei suoi baci affamati. E non è sicura di poter sopportare un’altra bugia, un’altra promessa non mantenuta. Per lui, ha messo tutta la sua vita tra parentesi – l’università, gli amici, il rapporto con sua madre, un ragazzo che l’amava sul serio, e forse anche una promettente carriera nell’editoria. Ora Tessa deve andare avanti. Con o senza di lui. Ma Hardin sa di aver commesso un errore, forse il più grande della sua vita, e non ha intenzione di arrendersi senza combattere. Saprà cambiare? Cambiare … per amore?

Recensione
Un cuore in mille pezzi riparte proprio da dove il precedente romanzo si era bruscamente interrotto, con una verità spiattellata davanti a tutti che ha gettato Tessa nella più cupa disperazione. Tutto ciò in cui lei aveva creduto era stato solo un gioco per Hardin e per le persone che la giovane universitaria aveva cominciato a considerare amici.
Triste, demoralizzata e sola, Tessa trova conforto, paradossalmente, in Landon, fratellastro di Hardin e nella di lui famiglia.
Ma Hardin non tarderà a farsi rivedere perchè nonostante tutto ciò che ha combinato lui è profondamente innamorato di quella ragazza che come un uragano è piombato nella sua vita.

Stesso tema, stesse dinamiche, tutto inevitabilmente uguale; l’unica differenza tra After #1 e After #2 è che se nel primo il punto di vista narrato era solo quello di Tessa questa volta anche Hardin ci racconta la sua versione.
Un libro che come un cane che si morde la coda gira sempre attorno al tira e molla dei due protagonisti, con un lui sempre più ubriaco e molesto e una lei che si fa trattare come una pezza da piedi.
Nella precedente recensione avevo scritto che il libro non mi era dispiaciuto, perchè nonostante tutto non mi ha impegnato troppo e gli episodi narrati erano leggibili, ma questa volta mi è sembrato tutto molto esagerato, un continuo ripetersi degli stessi eventi raccontati solo con parole diverse.

Un libro bruttino che anche stavolta non ha un finale vero e proprio cosa che già sapevo visto che si tratta di una serie abbastanza lunga, per di più dalle recensioni che ho letto in giro, escluse quelle delle superfan del duo logorante, pare essere seguito da un’altra copia dei due precedenti …bhe che dire brava Anna Todd che con molto poco è riuscita a fare quasi meglio della McGuire!!!!!!

Saluti gente, a presto con la mia prossima recensione.

Chicca

Precedente Destini Ingannati Successivo W…w…w Wednesday #23

Lascia un commento

*