Crea sito

Black Moon 7 – Desiderio di sangue

Black Moon 7 – Desiderio di sangue
di Keri Arthur

Quando alcuni mesi fa Chiara La lettrice sulle nuvole mi ha proposto la lettura di gruppo di questa serie non avrei mai pensato diventarne dipendente. In poco tempo siamo arrivate al libro nr 7 e l’ottavo è li che ci aspetta all’orizzonte.
Attraverso una narrazione emozionante mi sono affezionata tantissimo a Riley Jenson, la protagonista di Black Moon ed ai suoi partner letterari, primo fra tutti suo fratello Rohan che adoro e di cui spero tanto prima o poi la Arthur scriva uno spin off.
Prima di lasciarvi alla recensione vera e propria, vi informo che la lettura continuerà a partire dal 12 Novembre ed io non vedo l’ora!

Descrizione
Riley Jenson, giovane guardiano del Dipartimento Razze Diverse di Melbourne, è sempre alle prese con gli assassini più spietati. Ancora una volta una scia di sangue sta sconvolgendo la città: diverse donne sono morte, vittime di un rituale inspiegabile e misterioso, e la stessa sorte è toccata ad altrettanti vampiri, uccisi in maniera cruenta ed efferata. Due serie di crimini che non sembrano in relazione fra loro, ma che forse sono opera della stessa mano omicida… La coraggiosa Riley procede con le indagini, aggiungendo un tassello alla volta al complicato mosaico, ma nel frattempo la luna piena comincia ad avvolgere la città con la sua luce magica e sensuale, impedendole di tenere a freno i suoi istinti. Soprattutto se un uomo sexy e pericoloso, il cacciatore di taglie Kye Murphy, riappare improvvisamente nella vita di Riley…

Recensione
Zombie, magia nera, assassini a piede libero e un dipartimento che deve assolutamente trovare chi sta ammazzando i vecchi vampiri della città.
Inviata sul campo la nostra Guardiana Riley Jenson che come sempre si trova ad affrontare molteplici difficoltà tra cui il ritorno sulla scena di Kye Murphy, supponente e un filino antipatico lupo che noi lettori abbiamo avuto modo di conoscere in un precedente volume della serie.
Riley prova per quest’uomo un misto di odio e desiderio che si rafforza sempre più ogni volta che Kye compare sulle scene dei crimini che sta seguendo per conto di un privato cittadino.
Insieme però se la cavano e nonostante le scintille i due si daranno manforte.
In tutto questo però c’è il rinato rapporto tra Riley e Quinn che di giorno in giorno diventa sempre più evidente quanto questo faccia stare bene la nostra eroina.
Ma la Arthur si sa è bravissima a scombinare le carte in tavola e nuovamente farà faville.

E fa faville grazie alla sua scrittura che non concede pause, è ironica, sexy e graffiante.
Riley è la protagonista per eccellenza, dove c’è lei la scena si illumina, e non si può non amarla.
La trama, che ricalca molto quella dei precedenti volumi è sempre coinvolgente, ricca di particolari e molto avventurosa.
Mi piace molto il suo stile, mi piace la location, e trovo che in questo romanzo, così come negli altri il giusto mix di ironia e avventura faccia la differenza rispetto ad altre serie simili.
Mi è un po’ spiaciuto che Rohan e Liander sia siano visti pochissimo in questo volume, per me loro sono sicuramente un valore aggiunto alla storia e meriterebbero più spazio.

Ancora una volta Keri Arthur ha dato modo di essere apprezzata, i suoi romanzi sono una continua evoluzione e non posso che esserne felice.
Non vedo l’ora di continuare e scoprire cosa ci riserverà ancora!

Buona Lettura
Chicca

6 Risposte a “Black Moon 7 – Desiderio di sangue”

  1. Curiosità alle stelle dopo gli eventi di questo libro. DEVO SAPERE COME FINISCE!!!!
    Ho provato sensazioni contrastanti perché ho trovato il personaggio di Quinn un po’ sottotono rispetto a come era stato caratterizzato nei primi libri, confesso che se lo avessi conosciuto solo per come è stato fatto vedere in questo 7° episodio non so se sarei impazzita per lui, senza dubbio in questo frangente Kye risulta più intrigante e mi dispiacerebbe molto se Quinn non si riscattasse in qualche maniera. Vedremo come andrà a finire.
    Sempre complimenti per la bella recensione :*

    1. grazie Mariella tu sei sempre troppo carina.
      Come avrai intuito a me Kye non piace tra lui e Quinn, strano a dirsi, preferisco il vecchio vampiro ammuffito forse proprio perchè in questo libro davvero ci si rende conto di quanto lui tenga a Riley.
      Anche la mia di curiosità è enorme a questo punto, ma andrò con calma visto che ci restano solo due libri alla fine della serie. già so che mi mancheranno tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.