Città del fuoco Celeste

Shadowhunters. Città del fuoco Celeste

Città del fuoco Celeste
Città del fuoco Celeste

di Cassandra Clare

Descrizione
Erchomai, ha detto Sebastian. Sto arrivando. E ancora una volta sul mondo degli Shadowhunters cala l’oscurità.
Mentre tutto intorno a loro cade a pezzi, Clary, Jace e Simon devono unirsi con tutti quelli che stanno dalla stessa parte, per combattere il più grande pericolo che la società dei Nephilim abbia mai affrontato: Sebastian, il fratello di Clary. Il traditore, colui che ha scelto il male. Nulla, in questo mondo, può sconfiggerlo, e i tre, uniti da un legame profondo e indissolubile, sono costretti a cercare un altro mondo dove l’estremo scontro abbia una speranza di vittoria. Il mondo dei demoni. Ma il prezzo da pagare sarà altissimo. Molte vite saranno perdute per sempre, e l’amore sarà sacrificato per un bene più grande: scongiurare la distruzione definitiva di un mondo che non sarà mai più lo stesso. Perché la fine degli Shadowhunters è anche il loro inizio.

Recensione
E’ davvero difficile cominciare una recensione nella quale si vorrebbe raccontare tutto ma proprio tutto ma allo stesso tempo non si può per non rovinare la sorpresa a chi ancora non ha letto il bellissimo finale di una delle saghe più amate dai lettori della fantastica Cassandra Clare.
Spero quindi di essere all’altezza del compito e riuscire a pubblicare un bell’articolo cercando di non inserire spoiler che siano grandi quanto una casa ed eventualmente, se proprio non riesco a farne a meno, segnalandoli preventivamente.

Jonathan by Cassandra Jean
Jonathan by Cassandra Jean

Come tutti gli appassionati Shadowhunter sanno, abbiamo lasciato i nostri beniamini alle prese con il ritorno di Sebastian, più cattivo che mai con la sua coppa infernale ed un esercito di ottenebrati a dargli manforte. Ebbene cominciamo la Città del fuoco Celeste incontrando per la prima volta due dei personaggi che nei prossimi libri di
CC sono certa ameremo quanto Jace-Clary, Will-Tessa-Jem, Magnus-Alec Izzy-Simon, sto parlando ovviamente di Emma Carstairs e Julian Blackthorn.
Emma e Julian assistono impotenti, nel prologo del romanzo*, alla presa dell’Istituto di Los Angeles da parte di Sebastian; i due Shadowhunters riescono a fuggire, assieme ai fratelli più piccoli di Julian, lasciando con profonda tristezza, nelle mani dei nemici, il giovane Mark Blackthorn.
Ma non è solo Los Angeles a cadere sotto i colpi inferti dall’esercito oscuro, e così la gran parte dei Nephilim sopravvissuti si raccolgono ad Idris per studiare la situazione e rinforzare le difese della città, anche Clary, Jace, Alec e Isabelle vi si recano assieme alle loro famiglie.
Ma Sebastian, nonostante tutte le precauzioni prese sembra sempre un passo avanti a loro, e quello che più di tutto vuole è sua sorella.

Fin’ora sono stata brava, non ho detto troppo e mi guardo bene dal farlo, ma adesso viene la parte difficile, esprimere in parole quello che penso del libro.

Jace&Clary by CassandraJean
Jace&Clary by Cassandra Jean

Cassandra ci si è messa di impegno e così come negli altri romanzi non lascia nulla al caso, la storia è lineare, appassionante e piena di adrenalina, ho notato rispetto agli altri libri un pizzico in più di romanticismo, che ho pienamente apprezzato, e sono strafelice, che a differenza di tante sue colleghe non ci abbia fatto troppo piangere nel finale.
Molti a mio parere, i passaggi degni di nota, uno che mi ha particolarmente colpito SPOILER*** è stato veder combattere Zaccaria/Jem senza Will al suo fianco, ammetto che mi è scappata la lacrima al pensiero che non ci sarà più un Will&Jem.
Ho adorato Emma fin da subito, quel suo carattere forte e generoso, incurante del pericolo mi ha ricordato molto Jace e molto Will 🙂 questa ragazza ci darà grandi soddisfazioni e secondo me tra lei e Mark nascerà qualcosa, ma questa è UNA MIA SENSAZIONE devo solo aspettare, seguire il corso degli eventi e vedere se la mia supposizione era esatta.

Trovo inoltre magnifico il modo in cui l’autrice ha creato un legame con la serie prequel grazie alla presenza di personaggi secolari come Magnus, Catarina, i Fratelli Silenti eccetera ma questo legame continuerà di sicuro nei prossimi volumi proprio grazie alla presenza di un’altra Carstairs.
Qua e la sono sparsi piccoli indizi che stuzzicano la fantasia del lettore e fanno nascere mille interrogativi. Non chiudete subito il libro dopo aver letto il finale, nelle ultimissime pagine troverete infatti una lettera scritta dal Popolo Fatato agli Shadowhunters.

Bene Cassandra, ancora una volta hai fatto centro, sei riuscita a chiudere in bellezza un altro romanzo avvincente lasciandoci però con la voglia e la curiosità di leggere ancora e ancora di questo fantastico mondo che hai creato.

E’ proprio vero quello che è scritto in copertina:

La fine è anche l’inizio

*
Il prologo e il primo capitolo sono disponibili online qui.

Precedente Storm Front Successivo Oltre i limiti

Lascia un commento

*