COSA VUOI CHE TI DICA #22

COSA VUOI CHE TI DICA #22

Buongiorno Lettori e buon sabato,
torna l’appuntamento con la Rubrica quindicinale del Cosa vuoi che ti dica curata con le mie amiche Chiara, Dolci, Erica e Manuela.
Nel nostro ultimo sondaggio vi avevamo chiesto di scegliere un argomento tra

e la vostra scelta è ricaduta su:

UN LIBRO DA FAR LEGGERE AD UN ADOLESCENTE

Io amo molto leggere libri che si rivolgono ad un pubblico giovane, adoro la Rowling e Riordan, ho letto la fantastica Audrey della Kinsella ed Enrico Galiano con i suoi Gioia e Lo, ma c’è un romanzo che a mio parere meriterebbe di essere letto dagli adolescenti, e non solo perchè scritto benissimo, ma soprattutto per le tematiche trattate.
Parlo di Eleanor & Park di Rainbow Rowell, una storia delicata e tremendamente attuale che racconta di discriminazione e rapporti familiari difficili, di bullismo e di diversità, ma anche di amore e voglia di cambiamento.
Credo che della Rowell questo finora sia il romanzo più riuscito e ritengo, nella mia piccola cultura di lettrice, che sarebbe da inserire tra le letture da consigliare a tutti gli studenti dai 13 anni in su.
Se siete curiosi e volete saperne di più Qui trovate la mia recensione, e se poi volete anche conoscere i libri scelti dalle mie amiche ecco a voi i link:

Dolci Le mie ossessioni Librose

Manuela Letture a Pois

Chiara La Lettrice sulle Nuvole

Erica Libri al Caffè

Come sempre prima di salutarvi vi lascio il modulo con i tre nuovi argomenti da votare, scegliete bene mi raccomando

Le votazioni resteranno aperte fino al giorno 3 Ottobre mentre sabato 6 scopriremo il vincitore e i nostri suggerimenti/pareri in merito.

A presto e buon weekend

Chicca

Precedente Tu leggi? Io scelgo! #5 - L'incantesimo della spada Successivo L'estate degli amori imprevisti

10 commenti su “COSA VUOI CHE TI DICA #22

  1. Beth Book il said:

    Di questa autrice ho letto solo Carry on, ma vorrei recuperare qualcos’altro di suo e tra i tanti titoli Eleanor & Park è uno di quelli che mi ispira di più.
    In sintonia con la mia antipatia per i mesi estivi ho votato per “il libro più brutto dell’estate”!

Lascia un commento

*