Finalmente Noi

Finalmente Noi
di Tijan

Buongiorno Lettori,
torno oggi con la recensione di un libro che a quanto pare in USA sta riscuotendo un successo incredibile. Ebbene io avevo molta voglia di leggerlo perchè oltre ad essere una appassionata di romanzi tutti cuori e amore, avevo bisogno di una lettura poco impegnativa per distrarmi in quest’ultimo periodo che per me è davvero faticoso.
Prima di passare alla recensione vera e propria però, voglio ringraziare la CE Garzanti per avermi inviato in omaggio l’ebook di Finalmente Noi.

Tijan_Finalmente-Noi150-678x1024Descrizione
Samantha ha diciassette anni e pensa di avere una vita perfetta. Brava a scuola, un fidanzato innamorato, delle amiche fedeli. Ma quando un giorno rientra in casa, sua madre, con gli occhi bassi, le confessa di aver lasciato suo padre per un altro uomo: lei e Samantha si trasferiranno a casa sua. Ma il peggio deve ancora venire, perché Sam sarà obbligata a vivere con le persone che odia di più al mondo: Mason e Logan Kade, i figli del nuovo compagno della madre. Li conosce di fama, ma lei non ci ha mai voluto avere nulla a che fare. Campioni di football, attaccabrighe, ribelli, con una ragazza diversa ogni giorno. I più temuti del liceo. I primi giorni in casa, Sam decide di evitarli. Anche se avverte sempre su di sé gli occhi magnetici di Mason. Prova a resistere, ma giorno dopo giorno è più difficile. Perché sotto il suo sguardo si sente come non si è mai sentita, come nessuno l’ha mai fatta sentire. Mason è l’unico che la sa capire, che conosce la strada per il suo cuore. Ma la loro è una storia che sembra impossibile: le loro famiglie si oppongono, e a scuola hanno tutti contro. Finché un segreto terribile non cambierà completamente i loro destini…
Inizialmente autopubblicato, Finalmente noi ha scalato le classifiche del «New York Times». Passioni proibite, tradimenti inconfessabili, un amore da togliere il respiro fanno di Finalmente noi il romanzo da non perdere per nessun motivo al mondo.

Recensione
Trovarsi inaspettatamente dinanzi ad una scelta imposta dai genitori non è una cosa facile per Samantha. In un batter d’occhio si scopre figlia di separati ed è costretta a traslocare in una casa estranea di proprietà del nuovo compagno della madre.
Ad attenderla ci sono i due figli dell’uomo, Logan e Mason, conosciuti da tutti per il loro caratteraccio e la loro fama di attaccabrighe ma che, con suo stupore, la prendono in simpatia e fin da subito mostrano nei suoi confronti un affetto che in qualche modo la conforta in un momento per lei molto difficile.

Sam, si troverà a seguito di questo cambiamento in un vortice di situazioni che cerca di combattere facendo ciò che più le viene naturale, correre per ore fino a stancarsi e non pensare più a nulla e soprattutto non pensare a Mason che con i suoi silenzi e i suoi gesti protettivi le sta facendo provare emozioni nuove.

Nato come un autopubblicato, Finalmente Noi è stato un clamoroso successo in patria, ed è probabilmente una lettura adatta per un pubblico molto giovane che forse in alcune situazioni si ritroverà, mentre in altre detto molto sinceramente mi auguro di no.
Nonostante le buone intenzioni di Tijan ho purtroppo trovato il romanzo molto discontinuo, come se tanti eventi fossero stati messi uno dopo l’altro in una sorta di soap opera giovanile senza un vero e proprio filo conduttore.

La scrittura è piuttosto immatura, almeno secondo il mio punto di vista, e si perde in troppi episodi che ai fini del racconto servono a ben poco.
Ciò che mi ha molto colpito è stato l’eccessivo uso di alcol ed episodi di bullismo presenti nella storia, mettendo tristemente sotto i riflettori una gioventù che se davvero rispecchia la realtà sarebbe seriamente preoccupante.
Gli adulti, inoltre, ci fanno davvero una figura barbina al cospetto dei caratteri forti degli adolescenti protagonisti.

Sicuramente ci sarà un seguito del romanzo, che nel finale lascia spazio ad eventi futuri e che io mi auguro siano meno sopra le righe rispetto a quelli letti tra queste pagine.

Alla prossima
Chicca

Precedente Harry Potter e la camera dei segreti Successivo La vetrina degli scrittori #23 - Cristina Biolcati

5 thoughts on “Finalmente Noi

  1. Erica Libri al caffè il said:

    Ho letto altre recensioni di questo libro e sono tutte negative. Già non mi attirava ed ora me ne terrò proprio lontana. Per quanto riguarda l’uso di alcool, il bullismo, anche tutti questi ragazzi che se ne fanno una diversa ogni sera e via dicendo è una cosa che ho notato in molti young adult e all’inizio mi dava veramente fastidio ( non che adesso non ci faccia caso, ma mi sono abituata) e mi sono preoccupata perché mi sembrano tutti ragazzi senza ideali, privi di coscienza, privi di qualsiasi cosa ed ho pensato che se i ragazzi di oggi sono veramente così siamo presi male e che questi romanzi non sono neanche adatti ad un pubblico troppo giovane perché non trasmettono ideali sani… ci si potrebbe fare un lungo post su questo argomento.

  2. Erica Libri al caffè il said:

    Ciao! Ho letto altre recensioni su questo libro e tutte negative. Già non mi attirava, ora me ne terrò lontana.
    Per quanto riguarda i ragazzi che si ubriacano, il bullismo ma anche quelli che se ne fanno una diversa ogni sera sarebbe da farci un post.
    Sono scene tipiche dei libri young adult e la prima volta sono rimasta sconcertata, ora ci ho fatto un po’ l’abitudine però è preoccupante perché sembrano tutti ragazzi senza ideali, senza obiettivi e se rispecchiano la realtà siamo veramente presi male. Penso che questi libri non siano nemmeno adatti ad un pubblico giovanissimo perché non danno certamente un buon esempio….

    • librintavola il said:

      Cara Erica mi trovi molto d’accordo.noi poi da mamme viviamo queste emozioni in maniera accentuata. Si mi sa che hai ragione. Forse non vanno bene per un pubblico giovane perché potrebbero dare davvero un cattivo esempio.

I commenti sono chiusi.