Crea sito

GDL – Freddo come la pietra – Cap. 14-17

GDL – Freddo come la pietra

Cari Lettori,
bentrovati. Oggi tocca a Librintavola ospitare la nuova tappa del GdL Freddo come la pietra secondo volume della trilogia scritta da Jennifer Armentrout dedicata a Demoni, Gargoyle e altre creature fantastiche.
Ci tengo a dire che il post contiene SPOILER quindi se ancora non avete il libro conviene che non leggiate quanto sto per raccontare.
Adesso che ho detto tutto posso chiedervi: siete pronti?
Bene, partiamo!

Titolo: Freddo come la pietra – The dark elements #2
Autore: Jennifer Armentrout
Pagine: 476
Editore: Harper Collins
Data di uscita 6 Aprile 2017

Sinossi
Layla Shaw deve rimettere insieme la sua vita andata in pezzi: impresa non facile per una ragazza di diciassette anni, praticamente certa che le cose non possano andare peggio di così. Il suo migliore amico, Zayne, straordinariamente bello, è da considerare off-limits, a causa del misterioso potere che da sempre affligge Layla: il suo bacio è in grado di rubare l’anima di chi lo riceve. Fuori questione, quindi, l’idea di poterlo baciare. Inoltre, il clan dei Warden, che l’ha sempre protetta, comincia a nascondere segreti pericolosi. E per finire, Layla non vuole pensare a Roth, sexy e trasgressivo principe dei demoni, che riusciva a capirla come nessun altro. Ma talvolta toccare il fondo è solo l’inizio. Perché all’improvviso i poteri di Layla iniziano a crescere e le viene concesso un assaggio di ciò che finora le era sempre stato proibito. Poi, quando meno se lo aspetta, Roth ritorna, con notizie che potrebbero cambiare il suo mondo per sempre. Sta finalmente per ottenere quello che ha sempre desiderato ma il prezzo potrebbe essere più alto di quanto Layla è disposta a pagare.

CAPITOLI DAL 14 AL 17

CAPITOLO 14
Layla racconta quello che è successo alla sua amica Stacey, ovviamente con i dovuti tagli e la ragazza dice che aveva capito che a Zayne piacesse Layla per il comportamento tenuto a causa di Roth. (Eh ingenuotta, solo lei non aveva capito).
Ed è proprio Roth a dire a Layla di aver trovato l’indirizzo del ragazzo infettato dal Lilin così il nostro fantastico trio si appresta a scoprire qualcosa di più e una volta arrivati in casa di Dean percepiscono chiaramente il male puro.
Purtroppo l’anima di Dean è alquanto compromessa (poverino che pena mi ha fatto questo ragazzo) e l’unica cosa che riescono a scoprire è che Dean è stato infettato a scuola.

CAPITOLO 15
Il giorno dopo l’infruttuosa visita a Dean, Roth propone a Layla di andare a visitare la palestra dove il Lilin è di fatto stato generato (ma sti guardiani sono proprio tontoloni? ma a loro non è venuto in mente?), ma prima di arrivare Layla si accorge che probabilmente anche Gareth è stato infettato (una strage se continua così nemmeno 10 piccoli indiani).
Una volta giunti in palestra, Roth inizia a chiedere a Layla del suo rapporto con Zayne (GELOSO?) che nelle ultime settimane sembra essersi rafforzato tanto che lo stesso Zayne ha detto al nostro bel Demone di star lontano dalla ragazza perchè gli appartiene.
E a quel punto Layla si arrabbia e sbatte in faccia la sua verità a Roth (brava ragazza! che momento intenso. Scegliere tra Roth e Zayne? non c’è storia).
Una volta appurato che lì non c’è nulla, decidono di scendere al piano di sotto dove trovano dell’ectoplasma appiccicato un po’ ovunque (Ghostbuster …) e una sorta di bozzolo enorme dove si è probabilmente sviluppato il Lilin. Ma mentre stanno per andar via si para davanti a loro uno stregone.

CAPITOLO 16
Gerald lo stregone mostra ai due ragazzi degli esseri dalla forma vagamente umanoide stipati negli armadietti della palestra in disuso e li informa che esiste una congrega che venera Lilith e che forse ne sanno qualcosa in più, addirittura il Lilin potrebbe essere nascosto presso di loro.
Roth poi svela che gli esseri sono dei Noctiferi in fase di metamorfosi e alcuni potrebbero essere giunti alla piena maturazione (come mele e pere insomma) e che sono molto molto pericolosi, ma non fa in tempo a continuare che una di quelle creature inizia ad attaccarli.
Gli sforzi congiunti di Layla e Roth mettono il mostro al tappeto ma la nostra mezza guardiana-mezza demone è stata ferita e nonostante faccia la tosta, sviene.
Cosa più inquietante però è il fatto che quel bozzolo ritrovato potrebbe essere qualcosa di diverso dal Lilin.

CAPITOLO 17
Una volta rinvenuta, Layla si trova in macchina di Roth che la sta portando a casa sua per curarla. Una volta arrivati , il ragazzo le dice di togliersi la maglietta ma Layla non vuole, sta facendo di tutto per contrastare i sentimento che prova per il demone (AH BELLA MIA TUTTO INUTILE)
Una volta tolti gli indumenti, Roth anzichè curarla si mette a fissare il suo petto (ma sti qui non hanno mai visto delle tette in vita loro?), poi finalmente le versa dell’acqua santa sulle ferite.
Quando Layla si sveglia, Roth è di fianco a lei e le dice che Zayne sta venendo a prenderla e che i Guardiani sanno dei Noctiferi. dopo l’ennesimo battibecco tra i due arriva Mr. Bietolone e nel vedere Mr Principe a torso nudo e Layla con il suo maglione, da di matto e sferra un pugno al nostro demone preferito.

CONSIDERAZIONI
Wowwwwwwwww
Come mi è piaciuta questa tappa. Non solo perchè le cose si stanno vivacizzando ma anche perchè è palese che Roth provi qualcosa per Layla. I loro intermezzi sono fantastici e sono curiosa di sapere perchè il principe demoniaco vuole tenerla a distanza. I noctiferi sono inquietanti e mi spaventano un po’ e l’introduzione degli stregoni sicuramente porterà a qualcosa di nuovo. Mi spiace invece che del Lilin ancora non c’è traccia anche se ho alcune supposizioni in merito.
Quello che però ho più di tutto preferito è stato proprio il dialogo tra Layla e Roth, i due si parlano e danno vita ad un’esplosione di sentimenti e questo finale di tappa mi ha lasciata troppo in sospeso, vedere Zayne perdere le staffe è appagante.
Quindi io sono pronta a ripartire e voi?
Passo la parola al prossimo Blog Letture a Pois che ospiterà la prossima tappa. Per chi invece si fosse perso le precedenti ecco il calendario:

a presto
Chicca

8 Risposte a “GDL – Freddo come la pietra – Cap. 14-17”

  1. Sì, bellissima tappa, mi è piaciuto tantissimo il confronto tra Roth e Layla che finalmente ha tirato fuori tutto quello che aveva dentro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.