Crea sito

GdL – Rebel #3 – Cap. 32 – 39

GdL – Rebel – Capitoli 32-39

Cari Lettori buongiorno!
Oggi tocca al mio blog ospitare la penultima tappa del Gruppo di Lettura dedicato al romanzo Rebel – L’alba di un nuovo giorno e sono davvero davvero felice di aver beccato questi capitoli perchè finalmente la Hamilton ci regala #unagioia.
Lo so lo so, chi è arrivato fin qui saprà anche che per una gioia ricevuta un dolore fortissimo vedrà ristabilire l’ago della bilancia che stava decisamente pendendo troppo in positivo quindi non ci esaltiamo troppo.
Prima di parlarvi dei capitoli e lasciarvi il mio pensiero in merito vi ricordo però i blog partecipanti e le tappe assegnate. Grazie ancora a Dolci per la grafica come sempre impeccabile.

ATTENZIONE DA QUI IN POI SPOILER

Capitolo 32
Finalmente il nostro gruppo arriva ad Iliaz per riuscire a reclutare ancora soldati, stavolta sperano che le vecchie guardie capitanate da Rahim siano loro fedeli ma scoprono che tra loro e e il risultato positivo si è nuovamente infilata quella bambina orrenda di Leyla. Lord Bilal infatti, sta preparando una trapola per i nostri ribelli ma per fortuna le cose vanno diversamente da quel che si aspetta il re malato.

Capitolo 33
Ed è in questo cpaitolo che Amani incontra Leyla e lasciatemelo dire questa ragazzina è una vera stronza. Deve morire male. Rende le cose difficili. E’ subdola quanto il padre e per questo molto pericolosa. Nel frattempo scopriamo che la Regina degli Albi si è alleata con i Gallan così Amani, Sam e i gemelli vanno in avanscoperta ad Izman dove però trovano gli accampamenti Albi e Gallan bruciati.
Mentre i nostri ribelli sono impegnati in diverse attivitò Rahim e Shazad cercano di mettere a punto un piano per avanzare su Izman ma i due non sono d’accordo. Mi piace molto questo pianificare e fare strategia, lo trovo molto “da guerra”
Il capitolo si conclude con un dolcissimo bacio tra Amani e Shazad, dono della prima per la sua amica.

Capitolo 34
Questo capitolo, come nella tradizione Hamiltoniana, viene narrato come una storia e ci racconta di Jin e Ahmed da bambini e della promessa fatta dal nostro valoroso Jin tanti anni prima, che spiega nel presente molte delle sue scelte.

Capitolo 35
Arriva la cavalleria!
Eh si perchè un nuovo esercito arriva in aiuto del Principe Ribelle. Samira la nuova sovrana di Saramotai ha deciso di dare man forte al nostro gruppo di intrepidi eroi. Nel frattempo però in poche righe senza fronzoli, secche e lucide Jin saluta amani. MACHECAVOLO! NON SI FA COSì!!!!
Comunque sia non solo Samira arriva in aiuto perchè da lontano il padre di Shazad da bravo stratega sta reclutando gente per dar man forte alla figlia, che l’assalto abbia inizio ma che sofferenza Amani e Jin!
Ma un’altra sorpresa attende la nostra Amani, perchè Zahir, che sembra non riesca a starle lontano, torna con un nuovo dono, un anello capace di inglobare il fuoco Demdji.

Capitolo 36
Ed eccolo qui il CAPITOLO! Lui!! Quello che tutte noi aspettavamo, la Hamilton non poteva tradirci così lasciandoci a bocca asciutta e finalmente da a noi e a quei due poveretti #unagioia, e questo capitolo è puro amore …

“Dio del cielo, sei bellissima” sussurrò
“Tu non credi in Dio” Gli ricordai a voce bassa
“Potrei iniziare adesso”

… pura poesia, un’unione che aspettavamo da tre libri.

Capitolo 37
Ed ora tocca al bandito dagli occhi blu e al principe venuto dal mare avere una storia da narrare ai posteri.

Capitolo 38
E’ la mattina del giorno in cui tutto dovrebbe concludersi, ma ad interrompere il piano dell’esercito ribelle ci pensa il sultano che manda una tempesta di sabbia contro l’accampamento. Amani cerca di tenerla a bada ma in questo modo non potrà andare a disattivare la barriera di fuoco.
Ma come in un sogno qualcosa o qualcuno ferma la tempesta. E’ l’esercito Albi!

Capitolo 39
E adesso tocca ad Amani e Sam entrare nel cuore della città così in un momento di dolcezza nel salutare Sam, e per farlo stare zitto, Shazad lo bacia. Questo che a quanto pare sarà il primo e ultimo bacio tra i due perchè nelle gallerie sotto il palazzo Sam va incontro alla morte pur di salvare Amani e i Ribelli.
E qui ci sta un bel LO SAPEVO! Il mio istinto mi suggeriva da tempo che Sam ci avrebbe lasciati, e davvero salvo magie dell’ultimo minuto temo che dobbiamo dire addio ad uno dei personaggi che più mi sono piaciuti in questa trilogia.

Siamo giunti alla fine di questa tappa ed io da brava lettrice già mi sento un po’ orfana perchè la conclusione del GDL è davvero vicina.
Vorrei dire che anche stavolta mi sono divertita moltissimo a partecipare alle discussioni nate nel gruppo facebook creato per discutere dei romanzi della Hamilton e ringrazio Chiara per avermi coinvolta.

Prossimo appuntamento sul Blog Letture a Pois con la tappa finale, poi la recensione per tutti il giorno 14 giugno!

A presto
Chicca

8 Risposte a “GdL – Rebel #3 – Cap. 32 – 39”

  1. IL capitolo! Mamma mia che roba!!! 3 libri ci ha fatto sospirare l’autrice.
    Shazad però è pregata di non far più perdere la testa a nessuno e di non fare smancerie a nessuno che vedi poi cosa combina!
    Ho finito il libro e cosa non è!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.