Gemina

Gemina
Illuminae File_02
di Amie Kaufman e Jay Kristoff

Quando ho letto Illuminae file_01 all’inizio del 2019 ho subito capito di aver davanti a me una serie innovativa e originale e che certamente mi avrebbe tenuta incollata alle pagine. Ebbene mi si è aperto un mondo ed oggi sono qui a parlarvi del secondo volume di questa splendida trilogia.

Descrizione
Hanna sapeva che traslocare in una stazione spaziale ai confini della galassia sarebbe stato un brutto colpo per la sua vita mondana. Nessuno però le aveva detto che sarebbe potuto costarle la vita. La saga di «Illuminae File», cominciata con le peripezie di Kady ed Ezra, prosegue a bordo della stazione spaziale Heimdall, dove due nuovi protagonisti dovranno affrontare le conseguenze di una seconda offensiva BeiTech. Hanna è la viziatissima figlia del capitano della stazione, Nik il rampollo di una famigerata famiglia di criminali. Alle prese con la vita di bordo nella stazione spaziale più noiosa della galassia, i due non possono certo immaginare che Kady Grant e la Hypatia sono in viaggio verso la Heimdall con la notizia dell’invasione di Kerenza. Quando una squadra d’assalto della BeiTech invade la stazione, Hanna e Nik saranno costretti a collaborare per difendere quella che è ormai diventata la loro casa. A complicare tutto, la presenza di predatori alieni che fanno fuori l’equipaggio un uomo alla volta. Hanna e Nik capiranno presto che in gioco non c’è soltanto la propria sopravvivenza: nelle loro mani hanno il destino di tutti i passeggeri della Hypatia, e forse dell’universo intero. Tranquilli, però. Hanno tutto sotto controllo. Almeno sperano.

Recensione
Avete presente quei libri che mentre li leggi devi assolutamente fangirlare con altri lettori? Ecco Gemina è uno di questi. Mentre mi perdevo beatamente tra le pagine di questo gioiellino, continuavo a chattare con Dolci Le mie ossessioni librose e Chiara La lettrice sulle nuvole perchè avevo la necessità fisica di esprimere i miei sentimenti.
E vi assicuro che ne ho dette di ogni.
E loro mi hanno perfettamente capita e se anche voi siete tra coloro che hanno avuto la fortuna di leggere questo libro sapete di cosa sto parlando!

Dopo questo sproloquio provo però a scrivere qualcosa di più sensato per farvi capire perchè ho amato così tanto il libro di Jay Kristoff e Amie Kaufman.

In Gemina non ci troviamo più sulla nave Hypatia, che nel corso delle oltre 600 pagine di Illuminae avevo imparato a conoscere, siamo bensì sulla stazione spaziale Heimdall di cui però avevo sentito parlare largamente.
La Heimdall è una sorta di cittadella, dove vivono moltissime persone che si stanno preparando alla festa del Terra Day inconsapevoli di ciò che sta per accadere. Tra tutti loro ci sono Hanna Donnelly, figlia del comandante in carica, Niklas Malikov ex galeotto che fa parte della famigerata Casa dei Coltelli e sua cugina Ella, genio informatico costretta da una malattia in sedia a rotelle.
Al momento dell’attacco della squadra di assassini inviati dalla Bei-Tech per eliminare le tracce delle loro incursioni su Kerenza, questo improbabile trio farà da scudo alle centinaia di persone sopravvissute e stipate sulla stazione spaziale.

In un crescendo di azione, adrenalina, morti e guerriglie sono volata tra le pagine del romanzo come un missile sparato a velocità folle. I personaggi sono quanto di meglio si possa trovare in giro, sono cazzuti, divertenti – eh sì nonostante la follia si ride molto – e li ho amati a dismisura.
La meraviglia di scoprire ciò che accade non attraverso la solita narrazione, ma grazie a file, dossier e chat è impagabile, e i fili che hanno cominciato ad intrecciarsi in Illuminae qui si tendono in un legame continuativo e perfetto.

L’ho scritto già in precedenza, questi due autori sono geniali, sadici a dismisura ma dei geni puri e a dar loro man forte ci sono le illustrazione di Marie Lu che rendono il libro davvero prezioso, e ribadisco che questa è una trilogia da leggere assolutamente in cartaceo per poter gustare appieno la sua bellezza.

E quindi cosa ci fate ancora qui?
Correte a leggerlo!

Chicca

Precedente Le bambine dimenticate Successivo Intervista con le Vamp Blogger #3

4 commenti su “Gemina

  1. Sabrina T. il said:

    uffaaa questa trilogia l’ho messa in lista da un sacco..ma non ho mail il tempo per dedicarmici…prima o poi ce la farò

Lascia un commento