Happy Books Tag

Happy Books Tag

book tag hbtBuongiorno Lettori,
qualche giorno fa Beth Book del blog Libraia in soffitta  mi ha taggata per un book Tag che però avevo già fatto nelle scorse settimane, ma siccome di Tag ce n’erano ben due il secondo non me lo sono lasciata sfuggire quindi ecco a voi le mie risposte!

1) Cosa ami nel comprare nuovi libri?
Amo tutto. Quando compro un nuovo libro so per certo che dopo averlo letto andrò a guardare e riguardare le pagine che mi sono particolarmente piaciute, amo il pensiero di saperlo li nella mia libreria e portata d’occhio, amo le pagine senza pieghe e il suo odore di nuovo …

2) Quanto spesso compri i libri?
Meno spesso di quel che vorrei. Purtroppo leggendone tanti per le mie finanze sarebbe impossibile sostenerne i costi. Però su alcuni titoli/autori non transigo devono assolutamente far parte della mia libreria.

3) Libreria o negozio on line?
Entrambi, anche se in genere nei negozi on line preferisco acquistare le versioni ebook. E’ impareggiabile, a mio avviso, poter andare in una libreria, sfogliare un libro e rubare qualche parola!

librambini
Libreria Librambini

4) Hai una libreria o bookstore preferito?
Prevalentemente acquisto gli ebook su amazon, mentre nella mia città è davvero degna di nota una libreria per bambini/ragazzi stupenda si chiama Librambini, io la adoro e le mie bambine amano andare a sbirciare tutti i titoli in bella mostra.

5) Preordini i libri?
Sinceramente non l’ho mai fatto. In futuro chissà!

6) Hai un limite di libri acquistabili in un mese?
In realtà no, anche perchè per gli acquisti in casa cerchiamo di alternarci.

7) I divieti di acquisti libri fanno per te?
Assolutamente NO. So autoregolarmi, non c’è bisogno di divieti se non è il momento adatto non compro e basta, nessuna imposizione!

8) Quanto è lunga la tua wish list?
Diciamo che allo stato attuale non ha una fine …

borsa_di_studio_29) Nomina tre libri che vorresti possedere ora
Solo 3?
L’ oracolo nascosto. Le sfide di Apollo. Vol. 1 di Rick Riordan
Una domenica con il commissario Ricciardi di Maurizio De Giovanni
Ogni giorno ha il suo male di Antonio Fusco

10) Chi Tagghi?
Chiunque abbia voglia di proporre il TAG sul suo Blog. Siete tutti inviatati!

Bene cari Lettori, adesso tocca a voi, non mi resta che attendere i vostri Tag per curiosare anch’io tra le varie risposte.

Chicca

Precedente Ritorno a Parigi Successivo Gli occhi del lupo

6 commenti su “Happy Books Tag

  1. Rosa Campanile il said:

    Le infinity wish list sono i nostri vanti da lettori forti, eheheh :DChe bella la Librambini! Instillare l’amore per la lettura nei bambini è qualcosa di veramente soddisfacente e meraviglioso. Piccoli lettori crescono, yeah! 😀

    • librintavola il said:

      esattamente! ormai non ci penso nemmeno più alla lista tanto accumulo solo titoli.

      confermo la libreria in questione è stupenda.

    • librintavola il said:

      più che splendida, e poi fanno tantissime attività legate ai libri. è davvero un vanto per la nostra piccola cittadina.

Lascia un commento

*