Il bambino argento

Il bambino argento
di Kristina Ohlsson

Cari Lettori,
in una delle nostre fasi letture a 4 mani, io e la mia bambina più grande ci siamo dedicate al libro della Ohlsson, seguito ideale del suo Bambini di Cristallo ed anche questa volta ne abbiamo entrambe apprezzato la lettura.

Descrizione
Un misterioso ragazzo in pantaloncini corti si aggira sulla distesa di neve. Quando Alladin, il protagonista del romanzo, cerca di parlargli, lui scappa veloce senza dire una parola. E la cosa più incredibile, ma anche paurosa, è che non lascia una traccia dietro a sé sulla neve, come se volasse, o se non fosse corporeo… Chi è? Come fa? È uno dei migranti ospitati al porto? Oppure è il fantasma del ragazzo d’argento scomparso cento anni prima dal villaggio in seguito a un colossale furto? Aladdin, insieme al suo amico Billie e a Simona, decide di risolvere il caso. Età di lettura: da 11 anni.

Recensione
Ne Il bambino argento ritroviamo i protagonisti del precedente volume con la differenza che questa volta la voce narrante è quella di Alladin, che assieme a Billie e Simona, è alla ricerca di un grosso quantativo di argento sparito ben 100 anni prima.
Sullo sfondo uno strano ragazzino che indossa dei pantaloncini nonostante il freddo svedese e che non lascia alcuna impronta nella neve.

La Ohlsson, famosa in patria per i suoi romanzi per ragazzi, è riuscita nuovamente a mettere d’accordo me e mia figlia con questo suo libro.
Entrambe abbiamo apprezzato il pizzico di paura e i brividi sotto pelle nel leggere il racconto che mescola sapientemente amicizia, attualità, fratellanza ma anche mistero e un cucchiaino di paranormale.

Ci siamo scoperte ancora una volta fan dell’autrice svedese e speriamo davvero di leggere ancora altri suoi libri perchè ci piacciono davvero tanto!

Alla prossima
Chicca

Precedente 99 giorni Successivo Il nostro dolcissimo segreto

Lascia un commento

*