Intervista con le Vamp Blogger #20 – The boy next door

Intervista con le Vamp Blogger #20

Cari Lettori,
bentrovati con la prima Intervista con le Vamp Blogger per questo 2021, oggi parliamo di un romanzo che Chiara è stata tanto felice di vedere vincitore!
Come sempre vi lascio i link alle interviste di Chiara, Dolci e Erica e subito dopo la mia!

La Lettrice sulle nuvoleLe mie ossessioni libroseLibri al caffè

Autore: Vi Keeland
Titolo: The boy next door
Editore: Sperling & Kupfer
Trama
Dopo aver trascorso quasi vent’anni dedicandosi al marito e al figlio, la trentasettenne Valentina si ritrova divorziata e spaventata all’idea di rimettersi in gioco in amore.
Così, per scuoterla dal suo torpore sentimentale, la sua migliore amica decide di iscriverla a un’app di dating. Ed è lì che Valentina conosce un ragazzo più giovane, con il quale scatta un’intesa inaspettata. Quando decide di incontrarlo di persona, rimane però senza parole: si tratta di Ford, il venticinquenne che possiede una casa delle vacanze accanto alla sua, a Montauk. A quel punto, terrorizzata dagli anni che li separano, la donna scappa subito a gambe levate.
Tuttavia, Ford non si arrende. Dopo un corteggiamento serrato, riesce a convincerla a lanciarsi in un flirt estivo bollente. Ma, con la fine dell’estate imminente, Valentina e Ford si troveranno di fronte alla scelta più difficile: continuare a stare insieme o permettere alla differenza d’età di essere d’ostacolo al loro futuro insieme?
Con questa nuova storia d’amore insolita e passionale ambientata sulle spiagge americane, Vi Keeland si conferma ancora una volta la regina del romance, capace di far sognare le lettrici di tutto il mondo.

INTERVISTA

A quale genere appartiene il libro?
Il romanzo della Keeland appartiene al genere romance. L’amore è il fondamento su cui è costruito il libro ma punta molto sulle dinamiche che si instaurano a causa di un gap di età piuttosto consistente.

Cosa pensi dei protagonisti?
Ford è il protagonista maschile e mi è piaciuto tantissimo. Divertente, sfrontato, realista ed è un uomo che sa rimboccarsi le maniche. La sua figura spicca sicuramente tra tutti.
Valentina è una donna divorziata, amareggiata dall’esperienza matrimoniale che si è lasciata dietro e che ha vissuto pochissimo essendo diventata madre a 17 anni. Lei a differenza di Ford l’ho trovata un po’ “moscia”, perdonatemi la parola ma non saprei in quale altro modo definirla, non sono riuscita a provare un feeling con lei nonostante sia molto vicina alla mia età. Nel corso del romanzo però ha una buona evoluzione e anche se non è tra i miei preferiti nel complesso si adatta molto bene alla trama.

Personaggio preferito?
Ford ovviamente. Mi ha conquistata immediatamente. Ha tutte quelle caratteristiche che mi piace trovare in un personaggio maschile romanzato.

Personaggio più odiato?
In realtà nessuno in particolare, nemmeno l’ex marito che in effetti è un po’ antipatico ma appare talmente poco che non è degno di nota.

Che emozioni ti ha suscitato la lettura?
Era la lettura giusta al momento giusto. Mi ha rilassata.

Punti di forza?
Il modo in cui si evolve la storia tra Ford e Val, mi è piaciuto che sia dilatata nel tempo e non un instalove. Ford che come dicevo è una spanna su titti, ma anche i comprimari hanno un loro perchè. Bello anche il fatto che Valentina voglia dare una svolta alla sua vita prendendone le redini.

Punti deboli?
Avrei voluto Valentina un po’ più attiva e allegra. Insomma sullo stile della sua amica Eve.

Come hai trovato lo stile del/della scrittore/scrittrice?
Molto nelle mie corde. La Keeland usa i pov alterni che adoro e che rendono la lettura veloce e comprensibile a 360°.

È facile entrare in empatia con il/la protagonista?
Si abbastanza. Le dinamiche che vivono entrambi sono molto attuali e immedesimarsi neli loro comportamenti è facile.

Quale aggettivo lo descrive meglio?
Coinvolgente

A chi lo consigli?
A chi ama le storie d’amore ben scritte.

Quante stelline gli dai?
4 stelline

Cosa ne pensi della cover?
Non l’ho capita sinceramente. Avrei preferito qualcosa di diverso

Citazione preferita?
Quando siamo proiettati in avanti, non vediamo nulla. Poi però all’improvviso ci guardiamo indietro e scuotiamo il capo: come abbiamo fatto a non capirlo sin dall’inizio, visto che adesso ci sembra chiaro come il giorno?

E Prima di lasciarvi la nuova votazione vi chiedo avete letto il libro? Cosa ne pensate?

Ed ecco il nuovo modulo, pronti a votare?

Alla prossima intervista!
Chicca

10 Risposte a “Intervista con le Vamp Blogger #20 – The boy next door”

  1. A me le copertine così, quasi del tutto slegate dalla storia non piacciono molto. Però ammettiamolo, il lato “panorama” non è male

  2. A me la Keeland piace molto, per un motivo o per l’altro non sono riuscita a leggere gli ultimi suoi libri tra cui questo. Così ne ho approfittato e l’ho inserito nella lista vintage…

  3. I manzi sono interessanti sulla copertina se posso vederli bene….via il titolo enorme!!!
    Comunque, Ford è super!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.