La mossa del principe

La mossa del principe
Captive Prince #2
di C.S. Pacat

Cari lettori,
dopo aver adorato il primo volume della serie Captive Prince, QUI la recensione, non potevo non leggere anche il secondo visto che questo Gennaio è iniziato con la lettura di un volume che non ha soddisfatto appieno le mie aspettative e quindi dovevo necessariamente rifugiarmi in un libro che sapevo mi avrebbe appassionata.

Descrizione
Con i loro due paesi sull’orlo di una guerra, Damen e il suo nuovo padrone, Laurent, dovranno lasciarsi alle spalle gli intrighi del palazzo e concentrarsi sulle più ampie forze del campo di battaglia mentre viaggiano verso il confine per scongiurare un complotto fatale. Costretto a nascondere la sua identità, Damen si sente sempre più attratto dal pericoloso e carismatico Laurent, ma via via che la fiducia nascente tra i due uomini si approfondisce, le scomode verità del passato minacciano di infliggere il colpo mortale al delicato legame che ha cominciato a unirli…

Recensione
Spogliato dei suoi possedimenti e mandato sulle linee di confine con un esiguo gruppo di uomini, Laurent il giovane erede al trono di Vere dà, in questo secondo volume, il meglio di se.
Accanto a lui troviamo nuovamente il Principe prigioniero Damen la cui identità è sconosciuta a tutti e che ancora una volta si trova a dover sottostare alle regole del gelido Laurent.
Entrambi hanno una missione da portare a compimento, Damen rivuole la sua libertà in modo da poter tornare nella sua patria e riprendersi il trono che gli è stato sottratto dal fratello, mentre Laurent deve dimostrare di essere pronto a regnare sulle terre che gli sono state confiscate dal reggente.
E come non si può tifare per questi due incredibili personaggi?

C.s. Pacat torna a stupire e lo fa grazie ad una scrittura ricca di strategia e intelletto. Con le sue abili mani di autrice ha creato una trama che si intreccia alla perfezione, con sotterfugi, tattiche di guerra e personaggi indimenticabili.
Laurent si conferma il mio personaggio preferito, colui che tira i fili ed è sempre un passo avanti al suo nemico giurato. Damen è la sua perfetta controparte, così forte e preparato sulle strategie militari conquista pagina dopo pagina la fiducia del futuro sovrano di Vere.
Ho adorato il modo in cui i sentimenti dei due protagonisti vengono narrati, il modo in cui si evolvono fino a sfociare in un rapporto difficile ma estremamente profondo.

Ottima la caratterizzazione dei personaggi che fanno da contorno, tutti meravigliosamente armonizzati alla storia e molti di loro di una cattiveria da brivido.
Stessa cosa posso dire per le descrizioni dell’ambiente circostante. il viaggio intrapreso da Damen e Laurent è lungo ma così ben narrato da far volare il tempo grazie proprio a tutti i particolari inseriti nella storia.

Un secondo volume che credo sia addirittura più bello del primo ed io non vedo l’ora di tuffarmi nella conclusione della storia che mi aspetta li a braccia aperte!

Chicca

Precedente Purché sia di Serie #4 - Flawed 2 Successivo Questa volta Leggo #11 - Siamo solamente noi

6 commenti su “La mossa del principe

  1. Ludovica il said:

    Il secondo volume,per me,È più bello del primo! Ed il terzo è in assoluto il mio preferito! Chicca sul blog di Chiara,c’era la mia recensione da vera fangirl di LAURENT
    Quando hai tempo,leggila

  2. Anonimo il said:

    Questa trilogia non so proprio se iniziarla o no, ho paura che sia un po’ troppo hot per me, ma sto leggendo il primo volume della serie Il diario vittoriano e anche questa ruota attorno all’amore tra due ragazzi.

    • librintavola il said:

      in effetti un po’ hot lo è, ma gran parte del romanzo è basata su intelligenza tattiche militari e rapporti complessi tra le persone.
      non conosco il diario vittoriano di chi è?

Lascia un commento