Luna di miele a Parigi

Luna di miele a Parigi

Luna di miele a Parigi
Luna di miele a Parigi


di Jojo Moyes

Descrizione
Al centro di questo racconto due romantiche e tormentate storie d’amore quella di Sophie e Édouard Lefevre in Francia durante la Prima guerra mondiale e, circa un secolo dopo, quella di Liv Halston e suo marito David. “Luna di miele a Parigi” – uscito in Inghilterra solo in ebook – si svolge alcuni anni prima degli eventi narrati nel romanzo “La ragazza che hai lasciato,” quando le due coppie si sono appena sposate. Sophie, una ragazza di provincia, si ritrova immersa nell’affascinante mondo della Belle époque parigina ma si rende conto ben presto che amare un artista apprezzato come Édouard implica qualche spiacevole complicazione. Circa un secolo più tardi anche Liv, travolta da una storia d’amore appassionante, scopre però che la sua luna di miele parigina non è la fuga romantica che aveva sperato…

Recensione
Sophie e Liv, due giovani donne innamorate nella romantica Parigi. La prima sposata con un pittore nella Francia del 1912, l’altra sposata con un architetto nella Francia del 2002. Due donne così diverse e così simili.
Questo libricino che ho finito qualche giorno fa è il prologo a quel che sarà raccontato nel prossimo libro di J. Moye ovvero la storia di due donne che sono legate tra loro grazie ad un quadro dipinto da Edouard Lefevre, marito di Sophie.
Il breve racconto narrato in queste pagine, ci introduce diversi personaggi e diversi stili di vita, è una raccontro estremamente breve, ma che in poche pagine ci fa capire a fondo l’animo delle nostre protagoniste, ma soprattutto ci parla delle loro emozioni, sensazioni, paure e dubbi il tutto con alle spalle la maestosità della Torre Eiffel.
Ogni capitolo è dedicato ad una delle due, e nel giro di qualche ora mi sono ritrovata a leggere la parola fine, estremamente dispiaciuta e ansiosa di conoscere quel che sarà il futuro di Sophie e Liv!

Precedente Pasta al forno Successivo Il profumo del pane alla lavanda

Lascia un commento

*