Menù Letterari

Menù Letterari
di Celine Girard

Buongiorno miei cari Lettori,
quest’oggi vi parlerò di un libro goloso e colorato che ho ricevuto in omaggio dalla Franco Cesati Editore. Avrei dovuto parlarvene molto tempo fa ma devo ammettere di essermelo gustato con calma e tranquillità prima di riportare per tutti voi i miei pensieri in merito.
Menù Letterari sembra fatto apposta per il mio blog, unisce l’amore per i libri a quello per la cucina con risultati straordinari. Non posso che essere grata alla casa editrice per questo meraviglioso omaggio, che avrà un posto d’onore nella mia libreria.

menu letterariDescrizione
Cosa ordina per cena il Renzo di Manzoni alla locanda con Tonio e Gervaso? E l’Hemingway di “Festa mobile” dopo una giornata passata a scrivere? Qual è la ricetta segreta di Gadda per un perfetto risotto alla milanese? E quella della “celestiale frittata” di d’Annunzio? Cosa mangia il Sal Paradise di Jack Kerouac quando non macina chilometri alla scoperta del grande continente americano? “Menù letterari” è un viaggio spensierato nella letteratura alla scoperta dei piatti che fanno da sfondo e da “contorno” ai libri più famosi di sempre, con qualche incursione in testi meno noti. All’interno, stralci dei romanzi, tanti aneddoti e curiosità letterarie sugli scrittori e sulle opere; e in più le ricette che spiegano come preparare un menù letterario. Un libro che fa venire voglia di leggere e di mangiare.

Recensione
Cosa possiamo aspettarci da un libro che racchiude assieme storie famose e ricette? Io qualche idea ce l’avevo ma questo piccolo gioiello ha superato di gran lunga le mie più rosee aspettative.

Menù Letterari, che fa parte della collana Ciliegie è proprio come l’omonimo frutto, unmenu collagea pagina tira l’altra.
Le descrizioni e le ambientazioni tutte riconducibili ai classici della letteratura più famosa abbinati a delle squisite ricette ti prendono in un solo colpo stuzzicando mente e palato in un vortice di sapori.
Celine Girard percorre un viaggio in più di 20 famosi romanzi e ci fa magistralmente immergere in un mondo colorato, goloso e affascinante.
Sapevate che la cena di Pinocchio all’osteria Gambero Rosso era composta da triglie in salsa di pomodoro e trippa alla parmigiana?
Invece cosa ne pensate della Apple Pie di Jack Kerouac?

Questo libro non lo si può solo leggere, bisogna sfogliarlo e assaporarlo in tutto il suo splendore.

Inoltre ha dalla sua una grafica che è una tentazione assoluta, divertente variopinta e che mi ha affascinata ogni giorno di più.
Insomma dopo aver conosciuto i Menù letterari di Madamoiselle Celine Girard non potrò fare a meno di regalarlo alle mie amiche perchè racchiude tutto ciò che serve per essere felici, parole narrate egregiamente e piatti golosi da preparare.

Buona lettura e buon appetito

Chicca

Precedente La vetrina degli scrittori #16 - Giuseppe Ottomano Successivo W…w…w Wednesday #21

10 commenti su “Menù Letterari

Lascia un commento

*