Non dirmi un’altra bugia

Non dirmi un’altra bugia
di Monica Murphy

Non dirmi un'altra bugia
Non dirmi un’altra bugia

Descrizione
Drew Callahan è un ragazzo ricco, affascinante, la stella della squadra di football del college. Le ragazze lo desiderano, ma nella sua vita sembra non esserci spazio per l’amore. Fable invece ha dovuto rinunciare agli studi per lavorare come cameriera e occuparsi di sua madre e del suo fratellino. È bellissima e ha già avuto diversi ragazzi, ma nessuno le ha mai fatto davvero battere il cuore. Drew e Fable si conoscono appena quando lui le chiede, in cambio di una somma di denaro, di fingere per una settimana di essere la sua ragazza e trascorrere con lui la festa del Ringraziamento nella villa di famiglia. Fable accetta, perché quei soldi le fanno comodo e tra loro non ci sarà sesso: sarà solo una finzione per i genitori di Drew. Ma le cose presto cambieranno…

Recensione
Un libro in 5 minuti. E’ così che io chiamo quel tipo di romanzi che si leggono talmente in fretta che fai fatica a capire come sia successo.
Insomma i motivi in realtà sono facilminte intuibili, poche pagine, tutto dialoghi e poca “sostanza”, carattere di scrittura leggermente più grandi del solito eccetera.
Anche “Non dirmi un altra bugia” appartiene a mio avviso a questa categoria di libri e infatti è uno dei motivi per cui l’ho scelto.

I protagonisti del romanzo sono Drew e Fable, entrambi giovanissimi, 21 e 20 anni, entrambi con problematiche forti alle spalle.
Fable è considerata una ragazza facile, tutti parlano delle sue tante storie senza sapere la verità che si cela dietro una facciata apparentemente frivola, ovvero una madre alcolizzata, un fratellino adolescente da seguire, la rinuncia alla scuola per lavorare e portare avanti la famiglia.
Drew sceglie Fable proprio per la sua cattiva reputazione, ha bisogno di una ragazza che per una settimana finga di essere la sua fidanzata e tenere lontani i guai che nasconde la sua famiglia fintamente perbene. Fable accetta, ha bisogno di soldi e Drew gliene offre tanti, ma una settimana è lunga e i due legheranno più di quanto si aspettino.

Ho letto questo libro in meno di un giorno e a mente fresca mi accingo a scriverne i miei pensieri in merito.
Partendo dal presupposto che non mi aspettavo nulla di più che un romanzo di poche pretese non sono quindi rimasta delusa. La scrittura acerba e molto elementare non colpisce granchè nonostante le dinamiche delle vite di Fable e Drew siano molto drammatiche, pertanto il libro non raggiunge mai quel livello di stress ed emozione che ci si aspetterebbe da un romanzo che tratti questi temi.
Il finale è aperto, infatti esiste un secondo capitolo dedicato agli stessi protagonisti che ovviamente leggerò per dovere di cronaca!!! E anche perchè ammettiamolo sono donna e curiosa per natura 😀
Quindi se avete 5 minuti liberi e non vi aspettate grandi imprese questo è il libro che fa per voi!

Buona lettura
Chicca

Precedente Tanti Auguri a tutti i Papà Successivo Meringhe

2 thoughts on “Non dirmi un’altra bugia

    • librintavola il said:

      ciao!!!!! sono felice ti sia piaciuta la mia nuova veste, sono rimasta li a sistemarla un intero pomeriggio con l’aiuto delle mie bambine che continuavano a dirmi, no così no anzi così, così è più bello, sapessi che fatica ahahahah.
      grazie mille di avermi invitata a partecipare, lo farò al più presto!
      buon week end
      Chicca

Lascia un commento

*