Novità in libreria – Febbraio 2017

Novità in libreria – Febbraio 2017
Parte 2

Buongiorno Lettori,
siamo agli sgoccioli anche per questo mese di Febbraio e siccome le uscite libresche sono davvero tante e disparate ho pensato di scrivere un nuovo post con alcune pubblicazioni che mi sono state inviate dalle CE ed altre invece che ho scovato curiosando on line.

Rispetto alla volta precedente, quest’oggi troverete anche un po’ di titoli adatti ai più piccini che rispetto a quando io ero bambina (nel paleolitico) sono davvero accattivanti.
Ma bando alle ciance e tuffiamoci in un nuovo book tour:

Affido le lacrime al ventoAffido le lacrime al vento
Autore: Maurizio Bianco
Prezzo: € 16,00
Genere: Narrativa
Collana: Kimera
Anno: 2017
Pagine: 168

In sintesi
Il titolo del romanzo, Affido le lacrime al vento, sintetizza già il groviglio di sentimenti e di impasti insito nel rapporto che si crea tra il protagonista maschile e le due donne. Un triangolo amoroso che va ad analizzare i rapporti di coppia. Relazioni tra chi ama e chi è amato. In questo contesto, l’amore diventa lotta, contesa tra dominante e dominato.

Link utili
Biografia
Libro

***

Commedia nera n. 1
Francesco Recami
Editore: Sellerio Editore Palermo
Collana: La memoria
Pagine: 224 p.
Prezzo: € 14,00

 

Sinossi
Antonio Maria e Maria Antonietta sono speculari e non solo nel nome. Lei è commissario di polizia, prorompente, insaziabile e poliziotta politicamente scorretta. Lui ha ereditato dal padre il mestiere di sarto, è introverso e sottomesso. Nel tempo il loro rapporto si è deteriorato; Maria Antonietta è diventata sempre più esigente e ingorda, anche sessualmente, e siccome Antonio Maria non riesce a stare dietro agli appetiti della moglie lei lo sostituisce con agenti di polizia che non solo occupano il letto coniugale, ma abitano a casa loro. Insomma un ménage a tre in cui ad Antonio Maria, costretto pure a lasciare il lavoro di sarto, tocca solo cucinare. Isolato dal mondo, intontito di psicofarmaci, inevitabilmente depresso, non esce più di casa; Maria Antonietta ogni tanto lo confina nella cella di rigore – prigioniero nella sua stanza – e la sera racconta a lui e agli agenti che si alternano nel talamo, i casi della giornata e i metodi poco ortodossi con cui li risolve. Incapace di chiedere aiuto, Antonio Maria medita solo come porre fine a quella vita d’inferno. Progetta perciò la fuga. Ma ogni tentativo fallisce miseramente e non resta che provare con l’omicidio. Ecco che inizia così ossessivamente a cercare di sbarazzarsi della moglie inventandosi complicati e ingegnosi congegni, ancora una volta fallimentari. Un romanzo brillante e paradossale con un meccanismo narrativo alla Wile Coyote, il cartone animato ambientato nel Grand Canyon in cui il coyote Wile, ossessionato da Beep Beep, rimane vittima delle sue stesse trappole ideate per catturarlo. Abbandonata – ma solo per il momento – la casa di ringhiera, Recami ci fa entrare questa volta in un appartamento (un po’ claustrofobico), e con questo romanzo dà vita a una nuova serie. Siamo sempre alla commedia umana, che questa volta si tinge di nero per il sarcasmo, il grottesco, il cinismo che la percorre. Una nuova serie, che sarà agrodolce e cattiva alla sua maniera, spietata e un po’ ossessiva, ma nella quale prima o poi tutti ci specchiamo.

***

bianca-e-friedrich-9788868845445Bianca e Friedrich
Autore: Maria Giacometti
Prezzo: € 16,50
Genere: Narrativa
Collana: Kimera
Anno: 2015
Pagine: 334

 

In sintesi
Apparentemente la storia di un regno da favola con tanto di principi, conti e un matrimonio finale; eppure c’è ben altro: siamo infatti in Europa negli anni che precedono il Secolo dei Lumi, densi di scoperte scientifiche e innovazioni politiche e filosofiche. Così, attraverso le voci dei differenti personaggi e in particolar modo dei due protagonisti – Bianca, una bellissima contessa con un feudo da governare davanti a sé, e Friedrich, un colto progressista, commerciante ma appassionato di scienza e filosofia –, l’Autrice, nelle vesti di una moderna cantastorie, apre il suo lungo racconto alle teorie di Plotino, Montaigne, Spinoza, Leibniz e Hobbes, citando anche numerosi altri pensatori, da Cicerone a Pascal.

Link utili
Biografia
Libro

***

DAL 23 FEBBRAIO IN LIBRERIA
Le mini-fiabe di Attilio

Lapis Edizioni

CAPPUCCETTO ROSSO
pagine: 28 • Euro 9,50 • board book• 2+ anni
I TRE PORCELLINI
pagine: 28 • Euro 9,50 • board book • 2+ anni

 

***

L’ORSO POLARE
Autore Jenni Desmond
pagine: 48 • Euro 14,90 • albo illustrato • anni 5+

Tra i migliori libri dell’anno secondo il New York Times

La divulgazione illustrata che piace ai più piccoli. L’autrice e illustratrice de La balenottera azzurra presenta ai bambini l’affascinante mondo degli orsi polari: una passeggiata sopra e sotto i ghiacci alla scoperta delle abitudini, dei comportamenti, dell’habitat e dei pericoli a cui va incontro questo straordinario animale.

***

Vita quotidiana dei bastardi
Autore: Maurizio De Giovanni
Editore: Einaudi
Collana: Einaudi. Stile libero extra

Prezzo € 18,00
Disponibile dal 28 Febbraio 2017

 

In sintesi
In occasione dell’uscita della serie Tv I Bastardi di Pizzofalcone, Maurizio de Giovanni dà voce ai personaggi che compongono la squadra investigativa piú famosa d’Italia. Ognuno di loro si racconta, talvolta quasi si confessa. E parla dei colleghi e dello strano commissariato dove, contro ogni previsione, ha trovato riscatto. Con 134 foto del set.
E allora cosa ne pensate? C’è qualcosa che vi attrae? A me SI!!!!!!!!

Per oggi è tutto, buona giornata a voi e soprattutto buone letture.
Chicca

Precedente Tutto in una notte Successivo Magari domani resto

Lascia un commento

*