Orata al cartoccio alla Giusy

Orata al cartoccio alla Giusy

Lo scorso dicembre durante una fantastica cena tra amici abbiamo preparato un piatto facilissimo e buonissimo che ho provato a cucinare da sola alcune sere fa e che vorrei riproporvi quest’oggi. L’ho chiamata Orata al cartoccio alla Giusy in omaggio alla padrona di casa che ci ha ospitati. 😀

Orata al cartoccio
Orata al cartoccio

Ingredienti
Dosi per due persone

2 Orate (circa 500g)
1 Limone
2 rametti di rosmarino
1-2 cucchiai di olio d’oliva
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale

 

Procedimento
Cari cuochi-lettori la preparazione di questo piatto è veramente semplice, soprattutto se avete la possibilità di comprare le orate gia pulite in pescheria come ho fatto io 😀 se invece non vi è possibile, pulite per bene il pesce, eliminate le interiora e tenetelo da parte.
Nel frattempo lavate il limone e tagliatelo a fettine molto sottili, inserite una parte del limone nella pancia delle orate assieme al rosmarino dopo che avrete avuto l’accortezza di salare l’interno del pesce.

Orate pronte da infornare
Orate pronte da infornare

A questo punto in una teglia adagiate un bel foglio di carta stagnola e ponente al suo interno le orate che avete preparato -vedi foto -, aggiustate ancora un pochino di sale, aggiungete le fettine di limone restanti, l’olio e infine bagnate con il vino. Chiudete il cartoccio e ponetelo in forno gia caldo a 180° per circa 40 minuti.
Noi abbiamo accompagnato il tutto con una insalata condita con olio e sale.
Vi assicuro che il risultato sarà ottimo!
Buon appetito. Chicca

Precedente Ladri di sogni. The Raven Boys Successivo Torta Kit-kat

2 commenti su “Orata al cartoccio alla Giusy

Lascia un commento

*