Per sempre con me

Buongiorno miei adorati Lettori,
come state?
Io abbastanza in forma e molto felice di potervi dire che pian pianino mi sto rimettendo in pari con le recensioni che mi premeva scrivere. Purtroppo i miei articoli sono spesso discontinui, non riesco più a fissare delle vere e proprie date di pubblicazione perchè i miei impegni di mamma scombinano inevitabilmente tutti i piani.
E poi diciamocelo se le giornate sono piene di sole come queste ultime come posso restare chiusa in casa davanti ad un pc quando l’alternativa è stare all’aria aperta a giocare nei bellissimi parchi che circondano la mia città?
Mi capirete quindi se vi tracuro un po’ vero?

Quest’oggi, per tornare con i piedi sull’asfalto anzichè nell’erba, voglio parlarvi dell’ennesimo libro dell’infinita serie marchiata Armentrout o Lynn che dir si voglia. Pronti?

Per sempre con me
di Jennifer Armentrout

per sempre con meDescrizione
In cuor suo, Stephanie sa di essere un’inguaribile romantica, una di quelle ragazze che crede nel colpo di fulmine e nel potere del vero amore. Tuttavia ha imparato a sue spese che è più saggio non farsi illusioni: troppe volte ha rinunciato a tutto per poi ritrovarsi da sola a rimettere insieme i pezzi del suo orgoglio. Perciò adesso preferisce concentrarsi sul lavoro e proteggere i sentimenti dietro una corazza di sfrontata sicurezza. Mai si sarebbe immaginata che un giorno si sarebbe lasciata sedurre da Nick, il barista più affascinante del Mona’s pub. Bello, arrogante e sempre pieno di donne, Nick è il classico tipo da una notte e via. Eppure Steph lo travolge, col suo sorriso disarmante, con la sua forza e con l’ostinazione con cui nasconde le proprie insicurezze. A poco a poco, Nick si rende conto di non poter più vivere senza di lei. Ma, per convincere la donna più diffidente del mondo a dargli una possibilità, Nick dovrà essere pronto a togliere la maschera da playboy e a mettere a nudo la propria anima. Anche se ciò significa rivelare un segreto che rischia di distruggerlo…

Recensione
Sono sempre loro i protagonisti dei romanzi di JA, ragazzi e ragazze di bell’aspetto, che si conoscono, si innamorano, hanno passati dolorosi e presenti difficili ma che alla fine coronano i loro sogni d’amore.
Reincontriamo questa volta Stephanie spesso presente nei romanzi dell’autrice che l’ha sempre descritta come una ragazza di facili costumi, quella che senza pensieri per la testa svolazza di fiore in fiore 🙂 inimicandosi tutte le altre donne dei volumi precedenti e quindi ero molto curiosa di scoprire in che modo ne avrebbe parlato questa volta.

Bhe contrariamente a ciò che credevo (anzi speravo) Stephanie ne è venuta fuori quasi come una santa e questa cosa mi ha lasciata abbastanza perplessa. Per la serie le apparenze ingannano, l’abito non fa il monaco e via di luoghi comuni.

La storia ruota anche questa volta attorno al Mona’s Bar, dove lavora il bel Nick, ragazzo giovane e amante delle avventure da una notte e via e che, come potrete facilmente intuire trascorre una di queste notti proprio con Stephanie dando vita alla nuova love story della serie. Come finirà? In modo alquanto scontato ovviamente 🙂 ma non lo dico con cattiveria o acidamente bensì come dato di fatto perchè so che l’autrice scrive sempre così quindi ero ben consapevole di come si sarebbe svolta la storia.

Il romanzo si legge con molta facilità, lo schema è il medesimo dei suoi predecessori e sarà di certo adorato dai fan della serie che ritroveranno vecchie conoscenze.
A me non è dispiaciuto leggerlo, però trovo che pubblicare libri stile fotocopia a prezzi medio alti sia davvero di cattivo gusto, è questo ciò che più mi disturba di questa tipologia di romanzi, non la storia in se che può piacere o meno ma le modalità di “vendita”.
Per mia fortuna, e non mi stancherò mai di ripeterlo, ho dei bibliotecari fantastici e devo a loro se posso leggere tanto e in modo così variegato senza dovermi pentire delle mie scelte.

Forse sono uscita dai binari della recensione ma ci tenevo tanto a dire la mia in merito.
Voi cosa ne pensate?

E del libro invece, lo avete letto? Vi è piaciuto?

Aspetto i vostri commenti.

Alla prossima recensione
Chicca

Precedente Die Love Rise Successivo E' qui che volevo stare

6 commenti su “Per sempre con me

  1. Ciao! Non ho ancora letto neanche un libro di questa serie ma quello che hai detto sula protagonista mi ha fatto storcere un pochino il naso (ma prima o poi la inizierò lo stesso, con i miei tempi!). Sulle modalità di vendita invece sono d’accordissimo con te, non è il primo caso e, purtroppo, non sarà neanche l’ultimo! 🙁

    • librintavola il said:

      si ne sono consapevole ma sai io spero sempre che gli editori si passino una mano per la coscienza sopratutto per noi poveri lettori affamati di libri.

  2. Rosa Campanile il said:

    Ciao Chicca! Guarda, di questa serie della Armentrout ancora non ne ho letto neanche uno, però mi ispirano tantissimo ^^ Sono d’accordo con te, mi dispiace che le ce vendino a prezzi belli alti romanzi che forse come categoria dovrebbero stare su prezzi più bassi (nulla togliendo alla Armentrout, ovviamente!). Putroppo va così… meno male che esistono le biblioteche! ^_^
    Un bacione cara :*

    • librintavola il said:

      si meno male che esistono e la mia è davvero molto fornita, proprio ieri ho ritirato due nuovi libri freschi freschi 🙂
      fammi poi sapere se riuscirai a leggere la serie

  3. Ciao! Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio una copia cartacea di “Glass Magician” più l’ebook di “Paper Magician” (primo capitolo della saga) e il segnalibro del Café Littéraire!

Lascia un commento

*