Per sempre tuo

Per sempre tuo
di Daniel Glattauer

Buongiorno Lettori,
diamo il benvenuto al libro Sparpagliato!
Ciao libro! Come stai? Sei riuscito a trovare la strada giusta?
Cari miei dovete sapere che questo libro benchè breve, benchè scorrevole mi ha confuso le idee!
Ma vi racconto tutto con calma.
Per sempre tuo ha una storia, infatti da alcune settimane sta viaggiando in lungo e in largo per l’Italia e le lettrici – EH SI SOLO DONNEEEE – che mi hanno preceduta hanno lasciato il loro segno nelle pagine. Annotazioni, pensieri, critiche il tutto dosato con sapiente ironia. Fatto sta che dopo due pagine ridevo da sola come una mentecatta attirandomi gli sguardi di chi mi stava intorno. Quindi arrivare fino in fondo rimanendo lucida è stato davvero faticoso.

per sempre tuoDescrizione
Hannes Bergtaler entra nella vita di Judith, single fra i trenta e i quarant’anni, trafiggendole… un tallone al supermercato. Non passa molto tempo, ed ecco che Hannes spunta nel raffinato negozietto di lampade che Judith gestisce insieme alla giovane Bianca. Le regala fiori, organizza cene romantiche e in breve i due iniziano a frequentarsi assiduamente. All’inizio è tutto perfetto. Hannes, architetto di successo, non solo è il sogno di qualsiasi suocera, ma in un attimo conquista anche l’intera cerchia di amici di Judith. E lei è più che lusingata di essere messa su un piedistallo da un uomo che non sembra volere altro che adorarla. A poco a poco, però, Judith comincia a sentirsi sempre più oppressa dalle continue prove d’amore di Hannes, sempre più soffocata dalle sue attenzioni. Si sente chiusa in gabbia, sotto controllo. Tutti i suoi tentativi di escluderlo dalla propria vita falliscono. Lui la perseguita persino nei sogni, e quando lei si sveglia è di nuovo lì che l’aspetta… È Judith che non riesce a riconoscere l’uomo perfetto neanche quando ci sbatte contro, oppure Hannes ha davvero un lato oscuro? Una storia di amore e ossessione: Daniel Glattauer sfida nuovamente le leggi del genere romantico, questa volta aggiungendo un tocco di suspense.

Recensione
Protagonista del romanzo è Judith affascinante single proprietaria di un negozio di lampade. La sua vita è serena e tranquilla, ha degli amici con cui condivide momenti mondani, una madre che la vorrebbe accasata, un fratello con qualche problema esistenziale ma nessun uomo all’orizzonte.
Tutto questo fino al giorno in cui la sua strada incrocia quella di Hannes Bergtaler. Hannes, uomo piacente dalla splendida dentatura, copre Judith di attenzioni, fiori, cene fino a diventare estremamente soffocante. Ed è qui che il confine tra amore e ossessione viene varcato.
Ma di più non vi dirò poichè come già accennato il libro è davvero molto breve e lo si legge in un attimo, se non troppo distratti 🙂

Posso dirvi che il romanzo mi è piaciuto e non solo per le annotazioni delle altre lettrici, l’autore è riuscito con una storia davvero complicata nella sua semplicità (ahahah) a farmi provare un’ansia non indifferente. Ad un certo punto non riuscivo più a capire chi tra Judith e Hannes fosse realmente disturbato.
Lo stile narrativo di Daniel Glattauer, benchè un po’ ripetitivo mi ha affascinata, ma ho il sospetto che in questo racconto in particolare lo abbia fatto volutamente per creare un effetto ridondante che trasmettesse al lettore la stessa angoscia provata da Judith. A questo punto sono curiosa di leggere altro di suo.
Sapete cosa mi resterà di questo libro? Probabilmente un senso di panico alla vista di banane, di denti smaglianti e di lampadari di cristallo.
E adesso scappo a spedire alla prossima lettrice questo fantastico Libro Sparpagliato.

Chicca

ps
Grazie di cuore a Chiara La lettrice sulle nuvole

Precedente W…w…w Wednesday #5 Successivo Un pomeriggio con Charlotte Link

6 commenti su “Per sempre tuo

  1. Stefania il said:

    Tu sei riuscita a trovare un senso logico alle farneticazioni di Glattauer, brava! A me ha solo infastidito, ma ora lo considero sotto un altro aspetto Baci, Stefi

    • librintavola il said:

      Stefy il bello dei libri è anche questo ognuno di noi ci trova qualcosa nel bene o nel male. Confrontare poi le nostre opinioni poi amplia la visione di insieme. e adesso che ci penso devo ancora passare da te a leggere la tua di recensione 🙂

  2. ihihih anche io ora quando vedo le banane sorrido. Sono contenta che ti sia piaciuto, anche a me ha lasciato le stesse impressioni. E sono felice che il libro sparpagliato sia così apprezzata, mi fa veramente piacere

    • librintavola il said:

      Chiara è stata una idea splendida assolutamente da rifare. e poi se il libro piace è ancora più bello partecipare ad una lettura collettiva.

    • librintavola il said:

      ciao dolci!!! confermo le note sono meravigliose di per se valgono tutto il libro!
      Anche io già candidata al nuovo libro sparpagliato.

Lascia un commento

*