Quello che sei per me

Quello che sei per me

Quello che sei per me
Quello che sei per me

di Rachel Van Dyken

Descrizione
È bastata una sola notte per mandare in frantumi l’esistenza di Kacey Jacobs. Da allora, lei ha abbandonato gli studi, si è trasferita in un’altra città e ha trovato un lavoro. Ma, proprio quando pensava di essersi lasciata tutto alle spalle, ecco che il passato torna a bussare alla sua porta. Letteralmente. Jake Titus si presenta da lei per chiederle aiuto. D’istinto, Kacey vorrebbe cacciarlo subito via, ma come rifiutare un favore al suo unico, grande amore? In fondo si tratta di andare a casa dei genitori di Jake e di fingersi la sua fidanzata per un weekend. Un weekend in cui, magari, Kacey potrebbe fargli capire di essere davvero la ragazza giusta per lui.
Purtroppo nessuno l’ha informata che tra gli invitati ci sarebbe stato pure Travis, il bellissimo, e odioso, fratello maggiore di Jake… È solo un’occasione tutto ciò che desidera Travis Titus. Da bambino, ha scommesso con Jake che, una volta diventato grande, avrebbe sposato Kacey. E, nel corso degli anni, le ha provate tutte per fare
colpo su di lei: inutilmente. Anzi, sembra proprio che Kacey non lo possa sopportare. Ma adesso lui è una persona diversa, e vuole confessare a Kacey i suoi sentimenti. Saranno sufficienti due giorni per conquistare il suo cuore, o dovrà rassegnarsi a guardare la donna della sua vita cadere tra le braccia del fratello?

Recensione
Cari amici mi credete se vi dico che seriamente non so da dove cominciare?
Mi piacerebbe introdurre questo libro in modo spiritoso, con qualche battuta che riguardi la protagonista Kacey, oppure il brillante e simpatico Jake, o forse il più pacato ma altrettanto interessante Travis, ebbene nulla di tutto questo può avvenire, perchè questo libro è assolutamente pessimo.

Kacey, Jake e Travis, sono cresciuti assieme, tre amici prima, due innamorati poi e un ragazzo innamorato ma solo.
Un triangolo amoroso, che sembrava non dovesse più esistere perchè Kacey e Jake, si sono lasciati nel peggiore dei modi, senza parole e senza spiegazioni mentre Travis si era defilato in un angolo senza provare nemmeno a conquistare la ragazza dei suoi sogni.
Anno dopo Kacey pare ami ancora Jake, pare perchè quando si ritrova nella casa dove ha trascorso la sua infanzia, si rende conto di provare qualcosa per Travis, quel ragazzo che da bambini le face dispetti infiniti.

Mia nonna che è una fantastica donna di 90 anni ama leggere i romanzi harmony e credetemi questi ultimi sono un fantastilione meglio di questo ciarpame che hanno avuto l’ardire di pubblicare e chiamare libro. Scrittura elementare e trama di una immane idiozia, personaggi talmente lontani da quelli che possono essere uomini e donne nella vita reale che mi chiedo dove l’autrice abbia vissuto fin’ora.
Un disastro su tutta la linea, non ricordo negli ultimi anni di aver mai letto una roba più brutta …. devo riprendermi, assolutamente.
Fortuna che c’è Rick Riordan che mi aspetta al varco!

Ciao amici, buona notte!

 

Precedente Polpettone al forno con patate Successivo Eroi dell'Olimpo. La casa di Ade

Lascia un commento

*