Crea sito

Questa volta leggo #21

Questa volta leggo #21
La banda dei Gelsomini
di Zita Dazzi

Cari Lettori,
eccoci giunti all’ultimo appuntamento prima della pausa estiva con la Rubrica Questa volta leggo. Se vi foste messi all’ascolto solo ora in questa rubrica ogni mese, tramite sondaggio, i blog partecipanti decidono l’argomento su cui si incentraranno i libri da leggere, e per luglio il vincitore è:

  • LIBRO CHE LEGGERESTI SOLO D’ESTATE

Posso dirvi che mai come questa volta la rubrica è capitata a fagiolo perchè aspettavo proprio il periodo estivo per leggere un libricino che mia figlia più piccola ha ricevuto in regalo dalla sue maestre e che mi attraeva come una calamita.
Prima però il calendario di Luglio (grazie Dolci per la grafica)

La banda dei gelsomini
di Zita Dazzi

Descrizione
Le avventure esilaranti e imprevedibili di una banda di ragazzini indomabili! Orso e Pizza, Becco e Bikini, sono i nomi di battaglia di questa banda di ragazzini che nel cortile di un caseggiato dà vita a un’avventura divertentissima e imprevedibile. Il nemico è il signor Buzzicone, un omone grasso e arrogante che si impadronisce del magazzino che dà sul cortile e che da quel momento non vuole più vedere bambini giocare lì intorno. Ma il magazzino nasconde un mistero e la banda di ragazzini decide di risolverlo: a colpi di pannolini colmi di cacca e di dialoghi surreali con Pipitone, riusciranno a sventare un traffico di importazione clandestina di animali esotici… con un finale davvero imprevisto

Recensione
In via dei gelsomini, durante l’estate, un gruppo di bambini gioca e si diverte nel cortile di casa. I grandi Orso, Pizza, Becco, Bikini assieme ai loro compagni più piccoli tirano su fortini, scorrazzano in bici ed evitano di fare i compiti. Ma la loro allegra e felice routine verrà presto disturbata da un omone che prende possesso dei magazzini che danno sul cortile, cacciando via i bambini a suon di urla e rimbrotti.
L’ing. Buzzicone però non la racconta tutta, perchè in quel magazzino qualcosa di poco chiaro si nasconde, così questi intrepidi ragazzini, armati di coraggio e pannolini puzzolenti si mettono ad investigare come giovani Sherlock Holmes dando vita ad una storia divertente e piena di buoni sentimenti.

Una storia godibilissima e scritta per un pubblico di lettori in erba, La banda dei gelsomini è davvero un libro da regalare e consigliare, non solo per la scrittura molto scorrevole, ma anche per i suoi protagonisti così azzeccati e divertenti. Molto belle le illustrazioni a corredo e la morale lo è ancora di più.

Ho apprezzato lo spirito di gruppo che rende questa combriccola un’unica entità, così come ho trovato divertentissimi i soprannomi di ognuno di loro.
Il libro si legge davvero in poche ore e forse anche per questo l’ho ancora più apprezzato.

Il libro di Zita Dazzi è un concentrato di buonumore, perfetto anche per chi ha poca voglia di leggere, quindi se siete in cerca di una lettura leggera per i vostri bambini, soprattutto se un po’ svogliati, questo è il titolo che fa per loro … ma anche per voi!

Chicca

14 Risposte a “Questa volta leggo #21”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.