Questa volta Leggo #3

Questa volta Leggo #3

Cari Lettori,
bentrovati con la terza puntata della rubrica Questa volta Leggo nata da un’idea de La Lettrice sulle nuvole  assieme a La Libridinosa  e Le mie ossessioni librose.
Questo mese è stato scelto come argomento comune a tutte noi:

– Un libro pubblicato nel 2018

e devo dire che inizialmente avevo in testa di leggere altro, ma poi dopo la mia incursione a Tempo di libri ero impaziente di perdemi tra le pagine del romanzo scritto da una mia collega Blogger, così oggi vi parlerò di Olivia e Daniel.
Ma prima di farlo vi ricordo il calendario con tutte le data della nostra rubrica.

 

 

 

Fino a perdermi nel tuo abbraccio
di Denise Aronica
Edizioni Delrai
Sinossi
Olivia ha una seria dipendenza dalla lettura. Da quando la sua vita è cambiata, il suo rifugio preferito sono le pagine di un libro. Lei e suo fratello abitano a casa dei nonni e la vita scorre all’apparenza normale quando si vivono vite non proprie: non ci si aspetta nulla dai personaggi dei romanzi, perciò non si soffre. È quando viene loro proposta una vacanza a casa della migliore amica della loro madre che tutto cambia. Veronica è una donna forte, con un figlio nerd affascinante e costantemente alle prese con i videogiochi. Daniel e Olivia sembrano parlare due lingue diverse, eppure sono simili: entrambi si proteggono dal mondo, entrambi non vogliono confrontarsi con la realtà ma preferiscono viverla attraverso uno schermo, che sia quello dell’e-reader o di una console. È quando prendono consapevolezza di questo che la loro esistenza subisce una svolta, e così anche i loro sentimenti.
Il romanzo d’esordio di un’autrice italiana che sa scavare nel profondo dell’anima. Quando due anime all’apparenza diverse si incontrano, non c’è più bisogno di parole, ma di sguardi teneri e complici. Esiste una crisalide dentro ognuno di noi e la vita ci sfida a rinascere come farfalle.

Recensione
Come si può superare una perdita enorme? Non c’è sicuramente una maniera giusta o una meno giusta per farlo e probabilmente ognuno affronta il dolore come meglio può. Olivia, 20 anni ad esempio trova un porto sicuro nei libri, legge legge legge fino ad estraniarsi dalla realtà, ma tutto questo non è salutare perchè a rimetterci oltre a se stessa è anche suo fratello minore Max, vittima come lei di un destino troppo duro.
Così con una nuova consapevolezza decide di partecipare ad un gruppo di supporto tenuto dalla migliore amica di sua madre e troverà in Daniel, figlio di Veronica e nerd incallito, una spalla su cui poter contare.

Se dopo aver letto la sinossi di questo libro e la mia breve introduzione vi aspettate una storia d’amore tra due ragazzi con alle spelle dei problemi difficili, bhe vi sbagliate di grosso, perchè Fino a perdermi nel tuo abbraccio è qualcosa di molto diverso. Il romanzo che ci presenta Denise Aronica è innanzitutto un viaggio nella vita e nei pensieri di una persona che ha sofferto e soffre, una donna che ha paura a farsi aiutare e non ha più fiducia in se.

Come potrete intuire si tratta di un romanzo molto introspettivo che scava a fondo nell’animo umano e lo fa grazie ad una protagonista fragile ma allo stesso modo con tanta voglia di vivere ed ho apprezzato particolarmente questa piega, proprio perchè la storia tra Daniel e Liv, benchè molto dolce non è sicuramente la sola protagonista del racconto.

Denise ha una buona scrittura, coinvolgente e fluida, i personaggi principali sono davvero ben tratteggiati, si vede con quanta attenzione si sia presa cura di loro; un po’ meno incisivi invece i personaggi secondari, ad esempio di Andrea, compagna di stanza di Olivia, ragazza ambigua e molto interessante, mi sarebbe piaciuto scoprire qualcosa di più.
Ho inoltre trovato nel romanzo alcuni refusi*** che andrebbero corretti, nulla di tremendo però vista l’accuratezza dell’edizione mi spiace siano presenti.

Brava Denise pollice su per te!

Chicca

***Denise se vuoi sapere quali, sarò felice di scriverti in privato 🙂

Precedente Un altro giorno ancora - Recensione in Anteprima Successivo Presentazione Gruppo di Lettura - Unravel me

40 commenti su “Questa volta Leggo #3

  1. Grazie davvero di cuore per questa recensione, è bellissima *-*
    Sono proprio felice che il messaggio che volevo trasmettere sia arrivato forte e chiaro, e di sicuro sui personaggi secondari ne saprete di più nei prossimi volumi 😀
    Per i refusi ti contatto di sicuro… con la fretta di arrivare in tempo al Salone di sicuro ci siam perse qualcosa purtroppo >.<

    • librintavola il said:

      grazie sono molto felice che la mia recensione ti piaccia e non vedo l’ora di saperne di più sugli altri personaggi. per il resto sono qui!

  2. Beh, ero l’unica a non sapere che Denise scrive?
    Sì, vero?
    Denise, se vuoi una video recensione del romanzo, scrivimi in privato.
    Vista la recensione di Mariarosaria penso che sia idoneo per la rubrica scrittori emergenti meritevoli del sabato. 🙂

  3. Io l’ho letto quando il titolo era Il segreto della crisalide! Mi era piaciuto tanto! Sono felice che sia riuscita a farsi pubblicare anche da una CE! Brava Denise!

Lascia un commento

*