Crea sito

Questa volta Leggo #8 – Il mio universo sei tu

Questa volta Leggo #8

Cari Lettori,
i mesi passano ed anche Ottobre porta con se la Rubrica Questa volta Leggo nata da un’idea de La Lettrice sulle nuvole assieme a La Libridinosa e Le mie ossessioni librose.
Per l’occasione è stato scelto come argomento comune un libro Che abbia una cover Blu e devo ammettere di aver su kindle diversi libri potenzialmente adatti.
Purtroppo a causa del poco tempo che ho avuto questo mese ho dovuto accantonare la mia prima scelta (che spero di recuperare presto) in favore di un romanzo che sapevo avrei letto in fretta.
Prima di passare alla recensione vera e propria ecco il calendario mensile con tutte le tappe.

Il mio universo sei tu
Burying Water #4
di K.A. Tucker

Descrizione
Ivy è una tatuatrice di talento e, dopo anni passati in continuo movimento, forse ha trovato un posto dove fermarsi. Adesso lavora a San Francisco, al Black Rabbit, lo studio di tatuaggi di suo zio Ned: insieme funzionano alla grande e lei finalmente si sente a casa. Tutto cambia però quando Ivy si ritrova a essere testimone di un terribile crimine. È pronta a fare i bagagli di nuovo e sta per partire, ma un incontro casuale con un affascinante sconosciuto la trattiene in città, dandole un motivo per restare. Almeno finché Ivy non scopre che il loro incontro non è stato affatto casuale…

Recensione
Nel quarto ed ultimo volume della serie Burying Water ritroviamo Ivy Lee, la tatuatrice conosciuta nel precedente romanzo della Tucker.
Già allora ero rimasta colpita da questo personaggio, una ragazza senza legami apparenti, girovaga e molto indipendente, sia per il suo modo di fare che per questo carattere molto forte a cui si aggiunge una lingua tagliente.
Sua controparte maschile Sebastian “Ice” Riker, ex seal ingaggiato da un amico di vecchia data per concludere un lavoro pessimo svolto da due suoi tirapiedi.
Compito di Sebastian è recuperare una videocassetta incriminante che potrebbe essere nelle mani dell’ignara ragazza.
Va da se che le carte in tavola si mischieranno rapidamente perchè tra i due protagonisti si instaura un legame molto forte basato innanzitutto sulle esperienze pregresse di entrambi.
E sono proprio i sentimenti di dolore e rabbia quelli di cui la Tucker sa scrivere e che mi hanno colpita in positivo, l’autrice infatti riesce molto bene a catturare l’attimo in cui la paura, la solitudine ma soprattutto il dolore si fanno strada in Ivy e Sebastian.

Queste storie sicuramente non sono originali, sono sincera, ma nonostante ciò i suoi lavori riescono sempre a far presa su di me proprio per questo modo di raccontare esperienze forti senza eccedere nella tristezza. I suoi protagonisti riescono a tirar fuori forza e grinta e si lasciano amare.
Buona la caratterizzazione dei personaggi e le descrizioni degli ambienti, anche se avrei preferito che venisse approfondita la parte dedicata ai soldati americani, qui sola accennata.
Peccato per alcuni errori presenti nel testo come parole ripetute in una stessa frase e altre piccole cose che sebbene non inficino sul mio giudizio generale sono alquanto fastidiose.

Come dicevo romanzo piacevole ma migliorabile in qualche punto.

Buona lettura,
Chicca

33 Risposte a “Questa volta Leggo #8 – Il mio universo sei tu”

  1. Letto e devo ancora scrivere la recensione….aiuto sono indietrissimo con tutto!!! A me è piaciuto molto per la caratterizzazione dei personaggi, mi sono sembrati molto reali.

  2. Bella la tua recensione e mi incuriosisce ma non posso aggiungere altri libri alla mia lista!!! Sta raggiungendo livelli irrecuperabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.