Review Tour – Radio Silence

Review Tour – Radio Silence

Scoperta per caso grazie a Chiara, Alice Oseman è diventata in pochissimo tempo una delle autrici che più amo leggere perchè scrive benissimo, crea personaggi indimenticabili e ti fa innamorare ogni volta dei suoi libri.

Mentre leggevo Radio Silence, il suo secondo libro pubblicato in assoluto, ho iniziato anche a guardare la serie tv basata sulla Graphic Novel Heartstopper, ed essermi immersa nel Oseman-world è stato assolutamente magnifico.

Ovviamente anche nell’avventura di oggi sono in ottima compagnia. Grazie a Dolci per la Grafica e un enorme ringraziamento a Graziella per avermi coinvolta nell’evento ed alla CE Mondadori per la copia digitale del romanzo.

A tal proposito vi consiglio di leggere anche della stessa autrice Senza Nuvole, storia che si intreccia sia con Radio silence che con Heartstopper.

Radio Silence
di Alice Oseman

Descrizione
Frances Janvier è sempre stata una “macchina da studio” con un unico obiettivo: entrare in una università d’élite. E nulla la può fermare: né gli amici, né il segreto che nasconde, neppure la sua stessa personalità. Aled Last frequenta l’ultimo anno del liceo ma ricorda a tutti un bambino piccolo che ha perso la mamma al supermercato. È timido e prende sempre voti altissimi. Quando incontra Aled, Frances scopre una nuova libertà. Per la prima volta non ha paura di essere se stessa. Frances è una ragazza, Aled un ragazzo, e, come spesso succede, i due si innamorano e… No, in effetti non va così. Frances e Aled non si innamorano affatto: collaborano a un podcast. E ottengono un inaspettato successo, che potrebbe però rivelarsi fatale per il loro rapporto. In un mondo che sembra determinato a imbrigliare le loro vite su binari già stabiliti, Frances e Aled lottano per superare le proprie paure e trovare la propria voce nel corso di un anno che cambierà le loro vite. Avranno il coraggio di mostrare a tutti chi sono veramente? Radio Silence è un romanzo di formazione che affronta con grazia i temi dell’identità, della diversità, della pressione verso il successo a tutti i costi, mostrando che ci vuole coraggio, sì, ma siamo sempre liberi di scegliere di essere chi siamo.

Recensione
Amicizia è una parola dai molti significati. Vuol dire lealtà, affetto, comprensione. Essere amici di qualcuno significa condividerne gioie e dolori e Radio Silence è un concentrato pazzesco di emozioni di ogni tipo.
Frances Janvier è una studentessa modello, ligia al dovere, rappresentante degli studenti e davanti agli altri è sempre un po’ spenta, fa in qualche modo da tappezzeria insomma di lei si potrebbe dire che sia semplicemente una secchiona, ma in realtà Frances è un concentrato di colori, un arcobaleno che deve ancora imparare a splendere.
Attorno a lei ruota una storia fatta di incomprensioni, complicità, segreti, e scoperte.
Ma Radio silence è anche la storia di Aled, è la storia di Raine e quella di Carys e Daniel, ognuno di loro dona al romanzo un tocco di vita e di realtà, qualche volta sofferta, qualche volta spensierata, qualche volta arrabbiata ma incredibilmente complice.

Alice Oseman parla con il cuore e lo fa in modo incredibile, non è la prima volta che percepisco queste emozioni leggendo un suo romanzo, tutto va in crescendo, tutto trova la giusta collocazione. Lei ti fa entusiasmare e ti fa stare male, ma sa regalarti delle sensazioni così profonde da perdercisi dentro.

Questo romanzo è un inno all’amicizia, quella vera che tocca con mano sensibile temi attuali non solo legati alla sfera emotiva, ma anche quella delle difficoltà familiari e dell’amore fraterno.
Ci sono persone che per chiedere aiuto trovano modi complessi e ci sono persone che sanno tenderti una mano in mezzo ad un mare di indifferenza.

Sono sempre più convinta che questa autrice dovrebbe essere portata nelle scuole come esempio di buona scrittura ma soprattutto perchè lei sa essere coinvolgente e parlare allo stesso modo in cui lo potrebbe fare un adolescente.
Radio Silence è l’ennesima conferma della sua bravura ed io mi sento oltremodo felice di poter condividere con voi la bellezza dei suoi lavori.

Chicca

Una risposta a “Review Tour – Radio Silence”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.