Crea sito

Review Party – C’eravamo tanto odiati

C’eravamo tanto odiati
di Joanne Bonny

Buongiorno cari i miei Lettori,
negli ultimissimi giorni del 2020 ho letto in anteprima il nuovo romanzo di Joanne Bonny, un’autrice conosciuta proprio l’anno scorso e che mi piace tanto perchè riesce sempre a coinvolgermi e divertirmi con le sue storie.
Ringrazio Le Tre gatte tra i libri per avermi accolta nell’evento dedicato a questo romanzo che ero impaziente di leggere e la CE Newton Compton per la copia digitale.

grafica a cura Tre Gatte tra i libri

Descrizione
Olivia Ferrari è una cattiva ragazza. Arrogante, narcisista e libertina, cambia uomini come fossero calzini e guarda il resto del mondo dall’alto in basso, forte del suo successo e della sua popolarità. Olivia, infatti, conduttrice di Questa Mattina, un programma televisivo di successo, è anche appena stata eletta la presentatrice più sexy d’Italia. La sua incrollabile autostima subisce un brusco affronto, però, quando Andrea Fabbri, un aitante health coach ospite del programma, declina le sue avances. L’umiliazione subita è pari solo alla curiosità: chi è quel ragazzo che ha osato rifiutarla? Decisa a dimenticare l’incidente, Olivia si trova costretta a rivedere i suoi piani quando Andrea viene assunto come co-conduttore di «Questa Mattina»: il ragazzo ha bucato lo schermo e affascinato le spettatrici da casa, così la direzione del canale ha deciso di assumerlo e farne una nuova star TV, una stella così lucente che potrebbe offuscare quella di Olivia… Tra schermaglie, colpi bassi e batticuore, una commedia sentimentale, romantica e brillante da non perdere.

Recensione
Olivia è una bulla, lo era da ragazzina e lo è anche da adulta. Non ha peli sulla lingua dice ciò che pensa e lo fa senza filtri. È falsa, tratta le persone come se lei fosse la principessa del reame e tutti gli altri suoi sudditi, ma nonostante ciò io l’ho trovata fantastica.
I suoi atteggiamenti così sbagliati sono un dato di fatto, lei è così prendere o lasciare. Però Andrea, suo collega conduttore ha una fiducia spropositata in Olly e nella sua capacità di cambiare, migliorare. Ma si può davvero voltare pagina e trasmormarsi in qualcuno di diverso?
Complice un nipotino un po’ nerd, un jeko di nome Thor e lo stesso Andrea, la vita di Olivia prenderà una svolta inaspettata e io lettrice sono stata travolta da tutto ciò in un crescendo di situazioni imbarazzanti e episodi divertenti che hanno reso la lettura di questo romanzo davvero appassionante.

La Bonny si conferma nuovamente un’autrice da tenere d’occhio, ha uno stile arguto e irriverente che mi fa sorridere in continuazione. I suoi personaggi sono molto ben caratterizzati e l’evoluzione di Olivia in particolare è davvero molto curata. Questa protagonista, che ha tutte le carte in tavola per fasi caldamente odiare, riesce invece a conquistare i lettori e sapete perchè? Perchè è una donna brillante nonostante il suo carattere pessimo, e quello che combina e ciò che si tira praticamente addosso lo accetta senza fiatare.
Sia Olly che Andrea trovano la perfetta collocazione all’interno del romanzo, e riescono a tenere alta l’attenzione del lettore ad ogni pagina, i loro battibecchi, le loro schermaglie sono un perfetto connubbio da commedia romantica, di quelle allegre e coinvolgenti che mettono di buon umore.

Ci sono libri che arrivano al momento giusto e C’eravamo tanto odiati è tra questi, mi ha regalato quel pizzico di leggerezza di cui avevo bisogno, è stato uno spiraglio di allegria in una settimana iniziata in maniera catastrofica e finita anche peggio, quindi grazie Joanne e grazie Olivia, siete state per me un porto sicuro in cui approdare, un luogo speciale dove rifugiarmi per qualche ora.

Chicca

2 Risposte a “Review Party – C’eravamo tanto odiati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.