Sai tenere un segreto?

Sai tenere un segreto?

Sai-tenere-un-segreto
Sai-tenere-un-segreto


di Sophie Kinsella

Descrizione
Emma Corrigan è una ragazza normale, lavora in una multinazionale ed ha un fidanzato simpatico. E come tutte le ragazze normali coltiva i suoi sogni, i suoi segreti e le sue paure. E proprio cercando di fronteggiare una delle sue più grandi paure, quella di volare, si trova a raccontare tutti i suoi più intimi segreti al suo compagno di viaggio, un simpatico americano. Che altri non è che… Abbandonata Rebecca, la protagonista del ciclo “I love shopping”, Sophie Kinsella regala ai suoi lettori un nuovo divertente personaggio femminile.

Recensione
Emma ha paura di volare, su questo non ci piove, ed è proprio durante un volo che presa dal panico comincia a chiacchierare a ruota libera con il suo bel vicino di posto. Gli racconta di tutto, non tralascia praticamente nulla, non crede infatti che rivedrà mai quest’uomo quindi si sente libera di dire quel che le pare. Ma ha fatto male i conti, l’americano in questione altri non è che Jack Harper, il fondatore dell’azienda per la quale Emma lavora.
Nonostante cerchi in tutti i modi di evitarlo alla fine si ritroverà a mollare il suo fidanzato e ad uscire proprio con Jack.

La prolifica Sophie Kinsella in questo romanzo abbandona momentaneamente la sua eroina più famosa, Becky Bloomwood, a favore di una, a mio parere, più simpatica protagonista.
Lo stile è inconfondibile, personaggi esasperati nelle loro manie, situazioni esilaranti, una storia d’amore che si gusta tutta, il libro insomma è molto carino.
Una lettura leggera e rilassante che mi ha regalato delle ore di divertimento e mi ha finalmente stupita in positivo perchè nonostante abbia letto molti dei libri della serie I love shopping io Becky proprio non riesco a digerirla.

Finisco con una piccola annotazione, provate a leggere anche i romanzi scritti con il vero nome dell’autrice ovvero Madeleine Wickham, sono completamente diversi da quelli pubblicati con lo pseudonimo di Sophie Kinsella, ma a mio parere un gradino più su per contenuti.

Precedente Il delitto di via Brera Successivo Il marchio di Atena

2 thoughts on “Sai tenere un segreto?

  1. Alessandra Liberali il said:

    Sono d’accordo con te i libri che ha pubblicato con il suo vero nome (Madeleine Wickham) sono più interessanti pur rimanendo leggeri e divertenti…adatti in spiaggia!!!
    “La ragazza fantasma” edita con lo pseudonimo resta comunque il libro che mi ha fatto sorridere di più!!!

    • librintavola il said:

      concordo in pieno anche a me la ragazza fantasma è piaciuto

      ho anche sentito che il suo ultimo libro non ricordo il titolo ma ha a che fare con Audrey o simile è molto carino, ho gia fatto richiesta in biblioteca perchè almeno dai commenti che girano in rete sembra molto in stile Wickham
      Chicca

I commenti sono chiusi.