Scarlet. Cronache Lunari #2

Scarlet. Cronache Lunari #2
di Marissa Meyer

Siamo agli sgoccioli, ancora pochi giorni e finalmente mi godrò le tanto sospirate vacanze. Voglio leggere tanto tanto e rilassarmi ancor di più, ma prima che arrivi venerdì ho ancora qualcosina da raccontarvi. Oggi ad esempio tocca a Scarlet – la rossa – forte e tenace protagonista del secondo capitolo delle Cronache Lunari di Marissa Meyer.
Pronti?

Descrizione
Anno 126, Terza Era. Androidi e umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna. Cinder, giovane cyborg e legittima erede al trono lunare, evade dalla prigione in cui è stata rinchiusa per partire alla volta di Parigi, alla ricerca della donna che in passato l’ha nascosta dalla malvagia Regina Levana. Il suo destino si intreccia a quello di Scarlet, giovane contadina francese costretta ad abbandonare la sua fattoria per ritrovare la nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Insieme, con l’aiuto dell’ambiguo Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e dell’affascinante cadetto Carswell Thorne, Scarlet e Cinder scopriranno di dover combattere un nemico comune: la Regina Levana, pronta a scatenare la guerra per indurre il principe Kai a sposarla e affermare la supremazia dei Lunari sulla Terra. Vigilata da una luna ostile e minacciosa, Scarlet, moderna Cappuccetto Rosso, dovrà attraversare una città insidiosa come il profondo del bosco, e scoprire se dietro il conturbante Wolf si nasconde un alleato… o un predatore.

Recensione
In Cinder  primo capitolo di una quadrilogia molto interessante, ho conosciuto una Cenerentola del futuro in parte umana e in parte cyborg che in questo secondo volume ritroviamo in procinto di fuggire dalla prigione in cui è stata rinchiusa. Insieme a lei un altro fuggitivo Carswell Thorne, ragazzo scanzonato e dalla battuta sempre pronta che l’accompagnerà alla ricerca di una delle persone che le hanno permesso di scappare dalle grinfie della regina Levana molti anni prima.

Dall’altra parte del mondo invece facciamo la conoscenza di Scarlet. Capelli rossi, cappuccio tirato sulla testa e grinta da vendere. Lei è la nipote della donna che ha aiutato una Cinder piccolissima a salvarsi.
Scarlet è preoccupata da morire per la scomparsa di sua nonna, rapita da sconosciuti due settimane prima e trova sostegno nell’enigmatico Wolf che sembra avere informazioni su dove la sua Grand-Mere viene tenuta prigioniera.

Cinder e Scarlet intrecceranno i loro cammini dando vita ad un romanzo in cui la componente femminile è l’assoluta protagonista.

Leggere come non ci fosse un domani, pagine che scivolano via in un battito di ali, un libro che crea dipendenza, una serie che ahimè crea dipendenza.
Cappuccetto rosso in chiave futurista e fantasy, così come Cenerentola prima, è una scelta più che azzeccata. La storia è coinvolgente, i personaggi abbaglianti, le donne forti, carismatiche e tenaci ma allo stesso tempo tenere e dolci.
Un intreccio brillante che trasforma due classici della letteratura per ragazzi in arte contemporanea e che piace.
La storia è ricca di persone, descrizioni, cose e temo che se continua così, i prossimi volumi saranno difficili da recensire poichè sto usando tutti gli aggettivi – positivi – che conosco per elogiare questo romanzo che ti prende e ti incolla alle pagine.

Il mio personaggio preferito della storia? Sicuramente Wolf, ecco lui è uno di quei protagonisti su carta di cui noi donne ci innamoriamo all’istante e non vedo l’ora di ritrovare lui, Scarlet, Cinder, Kai e Thorne nel prossimo volume che ho già recuperato …. eh già non posso fermarmi proprio ora che sono a metà del viaggio, non credete?

Alla prossima
Chicca

E il vostro preferito chi è? Fuori i nomi! io aspetto 🙂

5 thoughts on “Scarlet. Cronache Lunari #2

Lascia un commento

*