Segnalazioni – Settembre 2017

Segnalazioni – Settembre 2017

Buon pomeriggio Lettori,
era da moltissimo che cercavo di raccogliere titoli di libri da potervi presentare in una breve selezione. Quelli di cui leggerete le schede informative, sono tutti editi da piccole Case Editrici che danno la possibilità a molti autori di farsi conoscere tra noi appassionati lettori.

Pronti a dare un’occhiata?

Il commissario Fontanelli
di Eugenio Musarò
Editore: Kimerik
Disponibile in formato ebook € 2,99 e con copertina flessibile € 10,71
Trama
Un giorno, sul finire della primavera, un temporale imperversava sulla città di Roma e le ombre della sera calavano fitte. Il cielo squarciato dai lampi illuminava Villa Borghese e un uomo, strattonato dal vento e dall’acqua, girovagava noncurante del tempo, lo sguardo fisso, assonnato e i capelli bagnati. Spiccò un salto per evitare una pozzanghera e approdò nella parte opposta. La gente lo fissava attonita finché l’uomo svanì in un vicolo. Pochi istanti dopo, due spari echeggiarono nell’aria seguiti da un gemito soffocato.

***

Dream Hunters
di Myriam Benothman
Editore: Astro Edizioni
Disponibile in formato ebook € 3,99 e con copertina flessibile € 10,90
Trama
Cosa faresti, se potessi incontrare il tuo amore solo in sogno?
Sophie ha 17 anni e vive a Parigi. In apparenza una ragazza come tante, finché non si imbatte in un antico libro di favole ed è vittima di un’allucinazione.
Hanno così inizio i suoi sogni vividi e surreali, nei quali si innamora di Alexander, principe seducente e inafferrabile. Due mondi – uno reale, uno incantato – così legati, eppure irraggiungibili… A metà tra sonno e realtà, Sophie dovrà fare i conti con sé stessa e con un amore avventuroso e proibito.

***

La tela russa
di Sonia Perin
Editore: Lettere Animate Editore
Disponibile in formato ebook € 2,99 e con copertina flessibile € 13,99

Trama
Una pericolosa minaccia incombe su Venezia e l’unica speranza di salvezza è nelle mani di una sola persona. Il carnevale rischia di trasformarsi in un’enorme maschera di sangue e distruzione ordita dall’Isis e da alcuni terroristi russi. Un passato che non vuole essere dimenticato e che torna, più potente e reale che mai, nella mente e nel cuore di una donna. Un incubo soffocante che si nutre degli ideali dell’estremismo islamico

***

Il caso Tricot
di Barbara Solinas
Editore: Emma Books
Disponibile in formato ebook € 2,99
Trama
Rosa Cipria è un commissario con un nome bizzarro, una sensibilità unica e un hobby… singolare. Dopo la morte dell’ingegner Netti, lei e la sua squadra dovranno avviare le indagini partendo da due indizi: una busta écru con un biglietto e una rosa lavorata a maglia.
Si apre così il caso Tricot, e per risolverlo il commissario dovrà vedersela con il mistero di un libro inedito, il mal d’amore di una scrittrice, la sorellanza di tre amiche, il tricot e un’insolita quanto fatale passione per la lettura.
Barbara Solinas esordisce nel genere giallo-rosa e ci regala un personaggio originale che vi conquisterà. Come la sua penna.

***

Trauma
di Alessandro Petrelli
Editore: Lettere Animate Editore
Disponibile in formato ebook € 2,99 e con copertina flessibile € 12,35

Trama
Lecce, 2015. È il 18 aprile quando Vanessa e Federico organizzano uno scherzo di cattivo gusto ai danni di Vincenzo, un ragazzo introverso, già vittima in passato delle loro angherie.È il 12 maggio quando Vincenzo, in seguito a un incidente stradale, si risveglia non ricordando nulla degli ultimi trenta giorni.La storia si sviluppa su piani temporali diversi. Nel presente, Vincenzo andrà in cerca di una verità frammentata e resa opaca da personaggi inquietanti e da tragici avvenimenti la cui unica chiave di lettura giace nei recessi oscuri e inaccessibili di un trauma. Potrà fidarsi del ragazzo sconosciuto che gli dirà di aver fatto amicizia con lui prima dell’incidente? E chi sono i nuovi vicini di casa dall’aria misteriosa? Cosa hanno fatto Vanessa e Federico?Sarà il passato a giungere in soccorso e a dissolvere i nodi di una realtà apparentemente priva di logica, ricostruendo la reale dinamica dei fatti e ricongiungendosi al presente e ai suoi retroscena come il pezzo mancante di un puzzle.

Come sempre il mio proposito è spaziare con gli argomenti in modo da accontentare tutti i palati e spero di esserci riuscita anche stavolta!

A presto

Chicca

Precedente La cosa più bella che ho Successivo COSA VUOI CHE TI DICA!

2 commenti su “Segnalazioni – Settembre 2017

Lascia un commento

*