Silver

Silver. La trilogia dei sogni. Vol. 1

Silver
Silver

di Kerstin Gier

Descrizione
Porte con maniglie a forma di lucertola che si spalancano su luoghi misteriosi, statue che parlano, una bambinaia impazzita che si aggira con una scure in mano… I sogni di Liv Silver negli ultimi tempi sono piuttosto agitati. Soprattutto quello in cui si ritrova di notte in un cimitero a spiare quattro ragazzi impegnati in una inquietante cerimonia esoterica. E questi tipi hanno un legame con la vita vera di Liv, perché Grayson e i suoi amici sono reali: frequentano la stessa scuola, da quando Liv si è trasferita a Londra. Anzi, per dirla tutta, Grayson è il figlio del nuovo compagno della mamma di Liv, praticamente un fratellastro. Meno male che sono tutti abbastanza simpatici. Ma la cosa inquietante – persino più inquietante di un cimitero di notte – è che loro sanno delle cose su Liv che lei non ha mai rivelato, cose che accadono solo nei suoi sogni. Come ciò possa avvenire resta un mistero, esattamente il genere di mistero davanti al quale Liv non sa resistere…

Recensione
Una nuova trilogia sta per entrare nei nostri sogni, con protagonista la frizzante e curiosa Olivia “Liv” Silver, degna eroina del nuovo libro di Kerstin Gier.
Liv ha quasi 16 anni e per l’ennesima volta viene sballottata dalla madre, docente giramondo, in una nuova casa. Questa volta la destinazione è Londra, ma non nel piccolo e grazioso cottege che lei e sua sorella Mia si aspettavano, bensì a casa del nuovo compagno della madre, compagno che ha a sua volta due figli poco più grandi di lei, Grayson e Florence.
La convivenza risulta migliore di quello che Liv credeva, soprattutto perchè Grayson nasconde un segreto e ad Olivia i segreti piacciono tantissimo.
Tra sogni assurdi, demoni, bei ragazzi e battute a raffica c’è da divertirsi con questo primo volume della trilogia dei sogni.

Come per la trilogia delle gemme (Red – Blue – Green) anche questa volta il personaggio chiave della storia è una giovane donna, carattere affine a quello della nostra amata Gwendolyn e battuta pronta, risulta adorabile fin dalle prime pagine quando fa il suo ingresso in veste di formaggiaia!!! (lo capirete leggendo)
Lettura estremamente divertente, mi ha catturata da subito, perchè Liv e Mia sono carinissime e allegre, la storia in se è affascinante e l’aura misteriosa che ruota attorno al gruppetto di Grayson, Henry, Arthur e Jasper si infittisce man mano che ci si addentra nel racconto.
Kerstin Gier tesse la trama con spensieratezza e quel pizzico di romanticismo che gia avevamo apprezzato in tempi non sospetti, quando ancora la storia tra Gwendolyn e Gideon era agli inizi, e sicuramente per le prossime uscite – che non sono ancora note purtroppo – ci riserverà nuove emozioni.

Nota
Carina anche la trovata del blog scolastico (una sorta di gossip girl) e così come Mia anche io sto cercando di capire chi sia l’autrice o autore di tali scritti una/un certa/o Secrecy .. per il momento gli indizi sono pochi ma chissà che con i prossimi volumi si riesca a carpirne il volto!

Precedente Heat wave Successivo L'orribile karma della formica

Lascia un commento

*