Ti amo già da un po’

Vi capita mai di visitare una serie di Blog e ritrovarvi costantemente davanti agli occhi uno stesso libro o uno stesso autore?
Ebbene negli ultimi due mesi ovunque mi girassi immancabilmente mi cascava l’occhio sul libro di Tania Paxia Ti amo gia da un po’. Copertina romantica, trama anche e curiosità – la mia – a livelli mostruosi.
Cosa si fa in questo caso?
Ovviamente lo si legge! 😀
Quindi tenetevi pronti a sopportare la mia ennesima recensione.

Amorous couple with Bengal light kissing in winter parkTi amo già da un po’
di Tania Paxia

Descrizione
Keene, New Hampshire
5 Giugno 2006
Ore 22:50
Harper
Lei era lì, dall’altro lato della strada, più bella che mai, con i capelli castani tirati in una coda di cavallo, mentre sorrideva allegra, aggiustandosi la piccola borsa a tracolla che le era scivolata di fianco. Indossava degli shorts corti di jeans, abbinati a una t-shirt rosa. Era accaldata, forse era davvero corsa fin lì da chissà dove.
Il tempo si fermò, concentrandosi in un solo attimo. L’attimo in cui realizzai che non era lì per me, ma era insieme a…
May
“Owen” mi bloccai all’istante, senza fiato. “Ci sediamo?” gli indicai una delle panchine che costeggiavano la strada, di fronte al gazebo rotondo in legno, nella piazza principale. Era uno dei miei posti preferiti.

Un biglietto. Un malinteso. Questo ha portato Maybelle Watson (detta Trilli) e Peter Harper ad allontanarsi. Da amici per la pelle, sono diventati due estranei, per gli otto anni consecutivi, fino a quando May, stufa della sua vita a New York, del suo lavoro di avvocato, del suo fidanzato apatico e insensibile, avvocato anche lui, decide di tornare a Keene. Ed è qui che incontrerà di nuovo Peter Harper, il suo amico speciale, il suo Peter personale. Tra liti, scontri e cioccolate calde col cuore di gelato, May scoprirà ciò che Harper avrebbe voluto dirle quella sera di inizio estate.

Recensione
Siete mai state/i innamorate/i del/la vostro/a amico/a del cuore? Io si, da bambina, ed ho dei bellissimi ricordi legati a quel periodo, ricordi dolci, teneri, allegri. Ma poi gli anni sono passati, gli amici sono cambiati e quell’amore infantile si è trasformato in un sogno lontano.

peter e trilliMay e Harper chiamati da tutti Trilli e Peter sono vicini di casa ma soprattutto amici per la pelle, tanto carina la prima quanto occhialuto e un po’ imbranato il secondo. Ma il loro è un affetto sincero basato su fiducia e amicizia. May è sempre allegramente dispettosa e Harper lascia fare perchè in fondo le sue attenzioni non gli dispiacciono. Ma poi un giorno tutto questo cambia e per ben 8 anni nessuno dei due cerca l’altro, May nella lontana New york con un fidanzato monocolore e succube dei genitori e Harper che inizia la sua carriera di giornalista.

In un momento di profonda crisi lavorativa ed affettiva, Maybelle torna nella sua piccola città natale e vi ritrova proprio lui quel Peter Harper che le era tanto caro e che rientrerà nella sua vita con affetto, dolcezza e tante buonissime cioccolate calde.

Vi premetto che ho letto questo libro quando eravamo tutti boccheggianti a causa del gran caldo delle scorse settimane e leggere di May e Peter al freddo invernale mi ha messo una invidia che non si può spiegare.
Ma oltre all’invidia per il loro stare al fresco ho provato anche tantissima dolcezza.gazebo-di-snowy-35062319
La storia è molto carina, leggera e lieve come un fiocco di neve, forse la scrittura è un po’ acerba ma non per questo meno piacevole e qui apro una parentesi:

In giro sono stati pubblicati da case editrici più o meno note libri veramente pessimi mentre spesso vengono lasciati da parte romanzi con molte potenzialità e non mi riferisco solo a Ti amo gia da un po’. Ovviamente questo è il mio modestissimo parere.

Chiudendo questa parentesi e continuando a parlare del libro di Tania Paxia, posso aggiungere che se amate le storie d’amore, d’amicizia e le favole questa è la lettura adatta voi, perchè gli ingredienti per farvi innamorare ci sono tutti.

Un unico consiglio, immergetevi tra queste pagine quando l’inverno sarà più vicino, sarà molto più facile immaginare un gazebo imbiancato a tarda sera e due ragazzi accoccolati, i visi protesi a sugellare il loro amore con un bacio.

A presto Chicca

Precedente Le coincidenze dell'amore Successivo TAG: La staffetta dell'affetto

6 thoughts on “Ti amo già da un po’

  1. Hai ragione, capita spesso che in un periodo si veda sempre lo stesso libro ovunque!!
    Avevo letto il primo romanzo di Tania e ne ho un ricordo carino. Peccato solo che il formato solitamente sia ebook.. Anche questo?

  2. (Recupero anche questa recensione!) Come sai, anche questo romanzo mi è piaciuto molto e credo che mi rileggerò qualche capitolo durante il periodo natalizio! XD
    Hai ragione quando dici che alcune case Editrici ultimamente si siano dedicati alla pubblicazione di romanzi mediocri, quando (fortunatamente) in giro ci sono moltissimi altri autori più promettenti che meriterebbero la pubblicazione!

    • librintavola il said:

      sapevo di trovarti d’accordo cara Lily!
      a me questo libro è piaciuto molto ed proprio grazie a te che ho scoperto Tania.

      a presto
      Chicca

Lascia un commento

*