Torna con me

In tutto il web i fan della Lynn (o Armentrout che dir si voglia) si profondono in mille lodi per questa prolifica autrice, tutti amano i suoi personaggi, tutti amano le sue storie.
Come Armentrout ho letto di suo solo Obsidian che non avendomi fatta impazzire ho deciso di non continuare la serie poichè troppo lunga. Come J. Lynn invece ho letto tutto ma accogliendo fino ad oggi in maniera tiepida i suoi scritti. Con Torna con me credevo di provare le medesime sensazioni e invece …

Torna con me
di J. Lynn

torna con meDescrizione
Dal giorno in cui ha perduto ciò che aveva di più caro al mondo, Roxy Ark ha eretto una barriera tra sé e gli altri, concentrando tutte le sue energie sul lavoro e sul suo sogno di diventare designer. Tra lo studio e i turni al pub di Jax James, proprio non ha tempo per gli uomini, soprattutto non per il detective Reece Anders, l’unico che avesse fatto breccia nel suo cuore, finendo col spezzarlo. Roxy non gli rivolge più la parola, anche se non è mai riuscita a dimenticarlo… Reece Anders non ha più nulla da dare. Tormentato dai fantasmi di un passato che si rifiuta di lasciarlo libero, ha paura di trascinare nel baratro chiunque gli si avvicini troppo. Perciò ha allontanato la famiglia, gli amici, persino Roxy, la sola donna che lo rendesse felice. Tuttavia, quando Roxy si presenta alla stazione di polizia per aver ricevuto diverse minacce, Reece insiste che gli venga affidato il caso, pronto a tutto pur di proteggerla. Anche ad affrontare i suoi demoni…

Recensione
… e invece no! Devo ammettere che questo Torna con me mi è piaciuto.
Mi è piaciuta Roxy una protagonista semplice, simpatica, poco appariscente e molto dolce e mi è piaciuto Reece un ragazzo tenace, introverso ma che acquisisce sicurezza pagina dopo pagina.
Il loro non è un amore a prima vista, questi due si conoscono da una vita, Reece sa quanto Roxy abbia sofferto e soffra per il suo amico Charlie mentre Roxy, bhe lei è quasi un anno che si tiene alla larga dal poliziotto che le ha rubato il cuore, perchè gli ha mentito e se c’è una cosa che Reece non sopporta sono i bugiardi.
Ma qualcuno segue Roxy e lui non può permettere che le succeda qualcosa.

Tra i libri della Lynn letti fin’ora questo è di certo il mio preferito, lo stile è il medesimo dei precedenti ma ho trovato la trama più accattivante e i personaggi più veritieri.
Per i fan più accaniti poi, la presenza seppur marginale di quelli che sono stati i beniamini delle storie passate di sicuro crea un notevole interesse.
E nonostante lo stalker che perseguita Roxy sia facilmente individuabile la narrazione non ne risente, anzi io ho apprezzato la situazione di tensione che si è venuta a creare.

Ovviamente ci troviano di fronte ad un libro il cui fulcro è rappresentato da una storia romatica e come tale avrà un finale lieto. Quindi siete avvisati, ma sono certa he se apprezzate il genere questo libro non potrà che conquistarvi.

Alla prossima!
Chicca

Precedente W…w…w Wednesday #26 Successivo Ciò che resta di NOI

4 commenti su “Torna con me

  1. Della serie Lux mi mancano gli ultimi due, mentre di questa serie ho letto solo i primi due, con la speranza di concluderle a breve tutte e due.
    A me piace come scrive la Lynn-Armetrout e mi sono piaciute le sue storie. A volte niente di particolare ma mi coinvolgono e poi…Cameron Hamilton è il mio uomo ideale!!

  2. Bene dai, è bello quando ci ricrediamo in maniera positiva nei riguardi di un autore/autrice!!
    A me succede di rado, forse perché quando non mi piace per niente un libro/saga, poi non riesco più a dare fiducia a quell’autore/autrice o, comunque, non riesco a leggere il libro in modo oggettivo. So che è brutto, ma purtroppo è un mio difetto!!

    • librintavola il said:

      C’è comunque da dire che a me i romance piacciono, quindi sono abbastanza di parte quindi appena vedo uno spiraglio “positivo” subito divento più ottimista.
      comunque questo romanzo è carino, certo non cambierà il mondo 🙂 ma si lascia leggere piacevolmente.
      Chicca

Lascia un commento

*