Tra due cuori

Tra due cuori
di Samantha Young

Buongiorno miei cari Lettori,
l’autunno sembra portare una sferzata di energia al blog, visti tutti gli articoli che sto postando in questi giorni. Credetemi per non lasciare nulla da parte sto praticamente facendo i salti mortali, ma ci sono troppe cose interessanti da leggere così non posso fare a meno di rubare tempo ai miei doveri quotidiani per dedicarmi appunto ai miei amati libri.

Il romanzo di cui vi parlo oggi è con mio stupore il primo di due volumi. Stupore perchè sinceramente non credevo avesse bisogno di un seguito. Ma sto anticipando i tempi 😀
Pronti per la recensione? Via!

Tra-due-cuori-di-Samantha-Young-Into-the-Deep-series-leggereditore-e1452881045214Descrizione
Charley Redford non avrebbe mai immaginato che un giorno si sarebbe sentita tanto speciale. Jake Caplin, un ragazzo come non ne ha mai conosciuti, è riuscito a farla sentire unica, desiderata, amata. Da quando si è trasferito nella cittadina dell’Indiana dove lei è cresciuta, tra loro si è creato un legame profondo e inscalfibile. Ma il giorno in cui un tragico incidente sconvolge la vita di Jake le cose prendono una piega inaspettata. Jake decide di ricostruire la sua vita senza Charley, lasciandola sola con il proprio dolore. Quattro anni dopo, in occasione di una festa a Edimburgo, dove si trova per una vacanza studio, Charley incontra di nuovo Jake. Per entrambi è un brusco ritorno al passato: per Jake la presa di coscienza di aver lasciato andare qualcosa di irripetibile, per Charley la conferma che il dolore per quella separazione non è ancora del tutto sopito. Quando la scintilla torna a riaccendersi, le loro esistenze entrano in crisi e le relazioni con le persone con cui hanno condiviso la vita negli ultimi anni sembrano perdere senso. Avranno il coraggio di dare una seconda chance a quel rapporto in cui, anni prima, non hanno creduto fino in fondo?

Recensione
Un anno all’estero per studiare. Charley aveva lo programmato da tempo così assieme alla sua migliore amica Claudia si trova ad Edimburgo a dividere l’appartamento con altre studentesse come lei per cominciare una nuova avventura.
Ed è li che una sera i suoi occhi incrociano uno sguardo dolorosamente familiare. Il viso che intravede nella folla appartiene a Jake il suo grande amore, il ragazzo che le ha prima rubato il cuore e poi lo ha ridotto in mille piccoli pezzi.
Sono passati 4 anni dal loro ultimo incontro e Charley è consapevole di non essere ancora riuscita a lasciarsi alla spalle quel fortissimo sentimento che l’ha legata a Jake ma nonostante ciò è decisa a non farsi più travolgere perchè sa che ne uscirebbe sconfitta.

Greyfriars Bobby statue and pub

Però la vicinanza si fa sentire e combattere contro le proprie emozioni non è per nulla facile.

Dopo una deliziosa pasticceria a Parigi, questo è il secondo romanzo di seguito dove mi trovo a leggere due storie parallele, ma se nel precedente caso si trattava di periodi storici completamente diversi qui l’arco temporale è molto più breve.
Infatti l’autrice ci fa rivivere gli episodi che 4 anni prima hanno portato alla rottura tra Charley e Jake ed alle motivazioni che hanno spinto il ragazzo a mollare una ragazza forte e coraggiosa come lei.

Devo dire che questo espediente narrativo mi piace, riesce a tenere la mia attenzione sempre alta, perchè essendo curiosa di natura adoro scoprire cose passate che hanno significativamente cambiato il modo di comportarsi di un personaggio.
Il romanzo è piacevole e la storia, sebbene non originale, si legge con estrema facilità. Lo stile dell’autrice rispecchia un po’ i canoni comuni del young/adult che tanto va di moda e che personalmente non disdegno se preso a piccole dosi.

Così se amate il genere e avete necessità di una lettura molto leggera Samantha Young potrebbe essere una buona scelta.

Chicca

Precedente La Vetrina degli Scrittori #19 Successivo W…w…w Wednesday #29

2 commenti su “Tra due cuori

  1. Uhm, questa autrice mi era piaciuta molto con Sei bellissima stasera, le Atmosfere di Edimburgo belle e originali. Anche a me i due periodi temporali piacciono, staccano e tengono bene l’attenzione. Lo leggerò, se è così leggero ne terrò conto per cambiare da qualcosa di più impegnativo

Lascia un commento

*