Crea sito

Tu leggi? Io scelgo #18

Tu leggi? Io scelgo #18

A Natale 2018 ho ricevuto in regalo l’intera trilogia Illuminae (Dolci non ridere) e a distanza di quasi un anno sono finalmente riuscita a completarla grazie alla rubrica di oggi frutto di un’idea di Chiara La Lettrice sulle nuvole e Rosaria del Blog Niente di Personale.
Grazie all’abbinamento con la nostra Mrs Pink ho scelto di leggere Obsidio e QUI trovate il link alla sua recensione mentre di seguito il calendario di novembre.

Descrizione
Asha Grant è approdata su Kerenza per sfuggire al suo passato. Peccato che questo l’abbia appena raggiunta. La ragazza è sopravvissuta all’assalto della BeiTech e da quel momento collabora in incognito con i pochi, disperati, coraggiosi membri della resistenza mentre, nel frattempo, si domanda cosa fare del segreto che tiene nascosto. L’ultima cosa che immaginava era di doversi preoccupare del suo ex, Rhys Lindstrom, appena sbarcato sul pianeta e più bello che mai nella sua uniforme BeiTech nuova fiammante. Chi può dirle con certezza se il ragazzo sarà per lei una via d’uscita o la garanzia che non se ne andrà mai viva da quel sasso congelato? Asha non è l’unica nei guai: la banda di sopravvissuti guidati da sua cugina Kady sta tornando su Kerenza, ma non ha abbastanza ossigeno per il viaggio. Oltretutto dietro l’angolo potrebbe anche esserci il rischio di un ammutinamento, ma non saranno certo queste inezie a fermare il Gruppo Illuminae. Purtroppo il tempo non è dalla loro parte. La BeiTech ha pianificato lo sterminio di tutti i civili su Kerenza ed è a un passo dal realizzarlo: soltanto un miracolo può salvarli. E i miracoli, lo sanno tutti, sono soltanto probabilità statistiche… o no?

Recensione
Cosa ci si aspetta da un libro come Obsidio? Che sia ovviamente all’altezza dei volumi precedenti, eredità complicata e molto difficile vista la bellezza di Illuminae prima e Gemina poi.
Bhe devo dire che questo terzo gemello se l’è cavata alla grande.
Come ho avuto modo di dire alla mia figlioletta curiosa i miei personaggi preferiti sono quelli del primo volume, come storia invece ho amato particolarmente la seconda e Obsidio è la degna conclusione di tutto ciò che è venuto prima.

Con la sua grafica pazzesca, gli intrecci meravigliosi, questo romanzo chiude un sentiero che con pazienza Kaufman e Kristoff hanno iniziato a costruire con Illuminae.
Sempre scritto sotto forma di dossier, file audio e video, gli autori ricostruiscono cosa è accaduto e tutt’ora accade su Kerenza IV in attesa che arrivino i superstiti della Hipatya e della stazione Heimdall.
Al gruppo iniziale si uniscono Asha e Rhys, che vediamo schierati su fronti opposti, la prima tra i prigionieri, il secondo tra le truppe della Bei-tech.
Ma non tutto quello che viene mostrato è la verità e fino alla fine il lettore resta col fiato sospeso.

Ritroviamo Aidan l’intelligenza artificiale presente negli altri volumi e ritroviamo Kady, Ezra, Nik, Hanna e Ella.
Ci saranno molti caduti, ci saranno scontri e azione e ci sarà amore puro per una storia incredibile che si adora sopra ogni cosa.

Leggetelo. Assolutamente.
Chicca

14 Risposte a “Tu leggi? Io scelgo #18”

  1. Non ho ancora avuto l’occasione di leggerlo… uffa!!! Ma non perdo la speranza, prima o poi troverò qualcuno che mi paga (profumatamente) per leggere!!!

    1. davvero! una droga irrinunciabile. io sono riuscita a trovarli lo scorso anno, mio marito ha faticato non poco a recuperarli come regalo di natale

  2. Conosco questa serie attraverso le molte recensioni lette, penso meritino una lettura in cartaceo (li ho in digitale) ma per ora non mi hanno ancora fatto scattare quella cosa che…

    1. capisco che fa parte di un genere particolare ma nonostante ciò e nonostante non credessi potesse piacermi mi sono cimentata nella lettura e ho amato ogni pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.