Tutti i difetti che amo di te

Tutti i difetti che amo di te
di Anna Premoli

Descrizione
Tutti i difetti che amo di teMettere i bastoni tra le ruote alla sua famiglia è una vera arte per Ethan Phelps. Perfezionata con cura nel corso degli anni. Quando suo padre muore all’improvviso, senza lasciare alcun testamento, la situazione precipita perché il ragazzo eredita, insieme al fratello maggiore, le quote della Phelps&Phelps, multinazionale quotata in borsa e ancora sotto il controllo della famiglia. Il giorno in cui Ethan irrompe durante una riunione degli azionisti completamente ubriaco, la famiglia si convince della necessità di intervenire per salvaguardare lui e la sua quota azionaria, che garantisce loro di avere la maggioranza. Il tribunale nomina quindi un amministratore del suo patrimonio, ma sarà solo il primo di una lunga serie, perché Ethan è bravissimo a farli fuggire, uno dopo l’altro. Quando anche il terzo rassegna le dimissioni, il giudice incaricato del caso decide di tentare una strada diversa, e invece di nominare uno dei soliti professionisti, chiama Sara di Giovanni, la cui specializzazione sono i brevetti aziendali. Ma Sara ha il grande vantaggio di essere determinata e, al contrario degli altri, di avere una vita privata che non la rende ricattabile. La collaborazione tra lei ed Ethan inizia a suon di reciproci dispetti, ma è destinata a evolversi in qualcosa di ben più complicato ed eccitante…

Recensione
Buongiorno amici cari, rieccomi qui tra voi per parlarvi del secondo libro che leggo di Anna Premoli. Qualche anno fa mi era capitato tra le mani il suo “Ti prego lasciati odiare” che devo ammetterlo mi era proprio piaciuto, sia per la sua leggerezza, sia per la storia, sia per i personaggi; un libro non impegnativo che però mi ha fatta sorridere e mi ha regalato delle piacevoli ore in sua compagnia.
Così, piena di aspettative positive mi sono lanciata su Tutti i difetti che amo di te sperando di riprovare le stesse sensazioni percepite allora ma fin da subito ho dovuto constatare che in comune i due libri avevano solo la firma dell’autrice. Ma andiamo con ordine …

Ethan Phelps è il classico figlio di papà, ricco da far schifo, senza rispetto per gli altri, dedito all’alcool e alle sceneggiate in pubblico. Un bambinone di 35 anni che di punto in bianco, alla prematura scomparsa del padre si ritrova con un pensante 15% di quota azionaria della società di famiglia che pian piano comincia a dilapidare senza ritegno.
Suo fratello e suo zio, cercando di arginare quel torrente in piena che è Ethan si affidano ad una serie di amministratori che hanno il compito di curare gli interessi economici familiari, ma tutti quelli che capitano tra le grinfie del giovane e scapestrato rampollo fuggono a gambe levate fino al giorno in cui viene nominata ammistratrice del patrimonio la tenace Sara Di Giovanni, avvocatessa dal pugno di ferro che grazie ad una serie di trovate assurde, pare riesca a tenere a freno l’impeto di Ethan.
Ma tra un massaggio in una lussuosa SPA e una forzata convivenza, tra i due comincia a nascere qualcosa.

Io non voglio essere cattiva nelle mie recensioni, cerco sempre di essere imparziale e dare un giudizio corretto di ciò che ho letto, ma ci sono situazioni in cui non riesco davvero a trattenermi e se un libro è brutto devo dirlo, non posso nascondere la verità a nessuno ecco Tutti i difetti che amo di te è un brutto libro e adesso vi spiego il perchè:
Innanzitutto i due protagonisti non spiccano per simpatia, Ethan mi ha dato subito ai nervi con il suo modo di fare così infantile e maleducato e Sara sembra una bacchettona fatta e finita.
Le situazioni per quanto apparentemente divertenti sono veramente assurde, senza ne capo ne coda, potrei citarvi decine di esempi ma non sono così meschina da tediare anche voi 🙂
La storia nel complesso è di una banalità sconcertante e ad ogni pagina mi maledivo per aver scelto questo romanzo.
Sono davvero delusa, non mi aspettavo di certo un premio nobel per la letteratura ma semplicemente una lettura piacevole e divertente che avesse un minimo di attrattiva … almeno per la sottoscritta.
Pollice verso questa vola Anna Premoli!
Chicca

Precedente Insalatona Valeriana Successivo W…w…w… Wednesday #8

2 commenti su “Tutti i difetti che amo di te

  1. Non è semplice parlare male di un libro, ma a volte non se ne può fare a meno! Non ho mai letto questa autrice, ma so che in generale piace per la leggerezza delle storie. Finora non sono mai stata attratta dai suoi romanzi, ma se non sbaglio ne ha scritto un terzo.

    • librintavola il said:

      si in effetti è come dici tu, però un conto è la leggerezza, un altro è l’inconsistenza della trama. questo libro è pessimo, dalle varie recensioni e commenti che ho trovato in rete a quanto sembra è il peggiore scritto da questa autrice. Spero per lei che sia solo uno scivolone!
      Chicca

Lascia un commento

*