Crea sito

Review Tour – Tutto ciò che siamo

Tutto ciò che siamo
Social Series #2
di Monica Brizzi

Buongiorno cari Lettori,
torna oggi a trovarci sul Blog Monica Brizzi, autrice che mi piace molto e che è sempre molto attiva sui social.
Ho letto tutti i suoi romanzi e sono davvero felice quest’oggi di potervi parlare del suo nuovo lavoro, secondo volume della Serie “Social”.
Questa serie per il momento è composta da due titoli entrambi autoconclusivi.

Per un bacio e molto più
Tutto ciò che siamo

Descrizione
Gianluca Zetti è il mio peggior amico. O miglior nemico.
È intelligente e acuto, superficiale e poco empatico. Bello, ricco e con il mondo ai suoi piedi.
È un ex calciatore, attualmente giornalista. È la mia nemesi.
E lavoriamo insieme.

Zoe Liu Gambetti è una giornalista, la migliore del suo genere. Bella da far male, vegana e orgogliosa, è la mia spina nel fianco. Da tutta la vita.
La sua scrivania è a due passi dalla mia.
Il che significa che sono finito.

Recensione
Zoe e Gianluca si conoscono da una vita, compagni di scuola e nemici lavorano come giornalisti per la stessa testata online, entrambi riscuotendo un discreto successo.
Zoe è vegana, attenta alla salute del pianeta ed è una paladina dell’ecologia, per contro Gianluca è altezzoso, snob, cambia ragazze come calzini ed è un onnivoro.
Però lavorativamente parlando si stimano molto, ed è proprio il lavoro che li metterà nuovamente l’una di fronte all’altro.

Avevo proprio bisogno di un romanzo così, romantico, dolce, con due personaggi molto particolari e ben descritti. La figura di Zoe mi è molto piaciuta, si vede quanto lavoro ci sia dietro lo scritto di Monica. Il fatto che lei sia così attenta all’ecologia traspare in tanti modi, dal luogo scelto come location per un servizio giornalistico fino all’uso di utensili dal molteplice utilizzo, inoltre il suo essere vegana è davvero molto ben raccontato, tanto che a leggere alcune descrizioni di cibi e bevande mi è venuta l’acquolina in bocca.
Anche Gianluca però ha la sua attrattiva, e non parlo dell’aspetto esteriore, ma del suo carattere e delle sue tante fragilità. Il rapporto con suo padre in primis, il fatto di non riuscire ad essere all’altezza di quello che lui si aspetta, la sofferenza nel non poter più far parte di un gruppo a cui teneva tanto, insomma un uomo che in apparenza sembra altro ma che nasconde difficoltà che fanno intenerire. Gianluca sembra indossare una maschera, una di quelle che non ti mostrano mai la verità e che riescono ad aprirsi solo in determinati contesti.

La scrittura della Brizzi è come sempre coinvolgente, le pagine volano veloci e si arriva alla parola fine senza nemmeno essersi resi conto del tempo trascorso.
Quello che però mi è mancato sono dei personaggi secondari interessanti, la storia infatti ruota attorno ai due protagonisti a scapito di eventuali comprimari che avrebbero reso la narrazione più incisiva e ricca. Miranda ad esempio si vede poco, anche se ha un ruolo fondamentale nella vicenda, così come Luigi capo della testata in cui lavorano Zoe e Gianluca. Ecco una una storia su quei due ce la vedrei proprio bene!
Monica cosa ne pensi?

Chicca

4 Risposte a “Review Tour – Tutto ciò che siamo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.