Violet

Violet
Fowler Sister #1
di Monica Murphy

Buongiorno Lettori,
questa mattina voglio raccontarvi di un libro facente parte di una serie dedicata a tre sorelle, Violet protagonista di oggi, Rose e Lily.
Il romanzo in questione, vi dico molto sinceramente è uno di quelli che avrei mollato a pagina 10, ma siccome mi vale come punto bonus per una challenge mi sono imposta di andare avanti con la lettura.
Secondo voi alla fine ne sarà valsa la pena?

Descrizione
Ho sempre vissuto facendo quello che ci si aspettava da me. Sono la brava ragazza che si è dedicata agli affari di famiglia. Ma c’è un uomo che il destino ha deciso di farmi incontrare. Ha una grande sete di successo ed è privo di scrupoli. Tutto quello che lo circonda è un mistero. Non so niente di Ryder McKay, so solo che mi fa vivere emozioni mai provate prima. Un momento rubato, un bacio, una carezza… e sono in trappola.

Recensione
Trama inesistente, personaggi stereotipati, pagine a pagine di pura noia.
Questo in sintesi il resonconto di un romanzo davvero pessimo. Non è mia abitudine stroncare di netto un libro, ma stavolta mi tocca farlo.

La storia non è originale, ma nei romance difficilmente accade salvo per alcune autrici davvero meritevoli, ma la Murphy a mio parere, con questo lavoro ha toccato il fondo.
La protagonista, una donna in carriera, ricca, bella e di potere, sembra un burattino nelle mani degli uomini. Passa da un fidanzato che la tradisce continuamente ad un altro uomo che sembra volere da lei solo una cosa, a voi capire, tra le righe, quale.

Quello che più mi ha lasciata di stucco è stato il fatto che non c’è una storia. Tante pagine che raccontano solo degli amplessi dei due protagonisti, lasciando dietro dialoghi, episodi e tutto ciò che avrebbe potuto rendere più interessante il libro.
Non si fa cenno del rapporto tra le sorelle Fowler a parte brevi comparsate di Lily e Rose. Una villain della situazione, la sensuale Pilar che cambia uomini più che paia di calzini e che nonostante una posizione benestante e di potere fa di tutto per salire sempre più in alto con dei piani assurdi e senza senso.
E se le donne ne vengono fuori in modo orrendo, gli uomini non se la cavano meglio. Non sono riuscita a trovare un pregio in nessuno di loro, davvero sono tutti delle figure superficiali dove non gli si può riconoscere nemmeno l’abilità sul lavoro.

Un disastro, dalla prima all’ultima riga. Per favore se vi volete bene almeno un pochino, lasciate perdere e leggete qualcosa di decisamente più interessante.

Chicca

Precedente Vuoi conoscere un casino? Successivo Tu Leggi? Io scelgo! #1

6 commenti su “Violet

  1. Io ho letto tutta la serie e dei tre salvo leggermente Lily… è un libro piacevole solo se parti dal presupposto che non è un libro degno di nota…

    • librintavola il said:

      Manu io li tengo li nel kindle, nel caso mi servissero per le challenge o per i tempi morti. Perchè davvero se gli altri due sono simili a violet meglio perderli che trovarli!

  2. La trama non mi diceva niente di che, ma dopo aver letto la tua recensione so che salterò a piè pari questo libro. Mi spiace che si sia rivelata una lettura così deludente!!!

  3. Beth Book il said:

    Non è un genere che mi attiri e dopo aver letto la tua recensione me ne starò ben lontana! Certo che la coppia “lei bella e insicura e lui tenebroso e sciupafemmine” è veramente un cliché trito e ritrito!

Lascia un commento

*