Volevo solo tenerti vicino

Volevo solo tenerti vicino
di Nyrae Dawn

Volevo solo tenerti vicino Nyrae DawnDescrizione
Per quanto si sforzi di apparire una ragazza spensierata come tutte le altre, Cheyenne non ha avuto una vita facile: non ha mai conosciuto suo padre, e un giorno anche la madre è sparita nel nulla. Mille domande senza risposta tormentano la sua esistenza e i fantasmi del passato, difficili da sconfiggere, sembrano accompagnarla in ogni decisione, ogni luogo, ogni pensiero. Quando scopre che Gregory, il suo fidanzato, l’ha tradita con una compagna di college, comincia l’ennesima sfida: ripartire da capo, all’università, senza di lui e senza i vecchi amici, le poche certezze che le erano rimaste. Ma forse esiste una via d’uscita dagli incubi che la tormentano. Il suo nome è Colton, uno studente del terzo anno con gli occhi azzurri luminosi e sinceri e una diffidenza innata nei confronti del mondo. Anche se in apparenza lui e Cheyenne sono poli opposti, in realtà hanno parecchie cose in comune: un passato difficile alle spalle e un futuro incerto di fronte. La loro storia comincia con una scommessa: lui accetta di recitare la parte del fidanzato per far ingelosire Gregory e lei, in cambio, gli offre del denaro per aiutare la madre malata. Il loro rapporto, però, diventa presto ben più di un gioco. Cheyenne comincia suo malgrado ad affidarsi a Colt, che dietro l’aspetto da bad boy nasconde un cuore gentile e premuroso, e lui le permette di entrare a far parte della sua vita e di scoprire il suo lato più nascosto. Ma abbassare le difese e aprire il proprio cuore può essere molto rischioso…

Recensione
Sapevo che questo sarebbe stato uno di quei libri che avrei terminato in un solo giorno (o meglio notte) sia per la lunghezza (poca) sia perchè si legge veramente molto facilmente.
I protagonisti sono due ragazzi che frequentano il college, Cheyenne e Colt, lei ex-ballerina con alle spalle l’abbandono della madre mai completamente superato e lui spacciatore per “necessità”.

Chey, dopo aver beccato il suo ragazzo a letto con un’altra, chiede a Colt di fargli da finto fidanzato per mantenere inalterata la sua apparente freddezza, lei che non vuole più cedere, lei che lotta contro gli attacchi di panico ogni qualvolta si trova in mezzo alla gente. tenersi-per-mano1
E lui, inizialmente restio a prendere parte a questa messinscena decide di accettare perchè ha un disperato bisogno di soldi.
Le apparenze però spesso ingannano e una ragazza dall’aspetto un po’ snob è invece vittima del suo passato, mentre un ragazzo tatuato che spaccia è tra le persone più dolci e tenere che possano esserci.
Chey e Colt si rendono conto pian piano che hanno bisogno entrambi l’uno dell’altra per mettere a tacere quei fantasmi che si annidano nelle loro anime.

Libro piacevole e romantico, tocca argomenti molto delicati come il cancro, l’abbandono, la paura e l’amore. Lo fa in modo tenero, non eccessivo e sebbene nel complesso la trama sia abbastanza semplice e molto utilizzata nello stile YA, ha una buona attrattiva.
Credo sia perfetto che chi cerca una lettura non troppo impegnativa ma al tempo stesso interessante.
Nell’affollato panorama del Romance La Dawn tiene banco!

Buona lettura
Chicca

Precedente Tutto quello che siamo Successivo Blogtour: 'Il segreto del vicolo della serpe'

2 thoughts on “Volevo solo tenerti vicino

Lascia un commento

*