Zucchine impanate al forno

Zucchine impanate al forno

Buongiorno Lettori e buongustai,
quest’oggi vi propongo la ricetta sfiziosissima delle zucchine impanate e cotte al forno che preparo sempre assieme alle mie bambine che si divertono un mondo a pasticciare con questi ingredienti.
Può essere utilizzato come contorno oppure per un bell’aperitivo casalingo. Bastano pochi ingredienti, pochi passaggi ed avrete un piatto di successo ma soprattutto buonissimo.

 
IMG_20161002_183654Ingredienti
2/3 zucchine medie
2 uova
sale q.b.
pane grattuggiato
prezzemolo
un filo d’olio

 
Preparazione
Lavate per bene le zucchine, asciugatele e tagliatele a rondelle sottili.
Passatele prima nell’uovo che avrete precedentemente sbattuto con qualche pizzico di sale e poi nel pane grattuggiato.
Sistemate le rondelle di zucchine impanate su una teglia capiente rivestita di carta da forno, cospargete con prezzemolo tritato e aggiungete un filo d’olio. Infornate in forno caldo a 200° e fate cuocere circa 20 minuti oppure fino alla doratura desiderata.
Servite in tavola e vi assicuto che spariranno nel giro di pochi istanti.

Buon appetito
Chicca

NB
Questa preparazione si adatta benissimo anche alle melanzane così se le preferite alle zucchine è una fantastica alternativa!

Precedente Segnalazioni di Ottobre - Parte II Successivo Le mani insanguinate

4 thoughts on “Zucchine impanate al forno

  1. Rosa Campanile il said:

    Zucchine! :3 Gnam , le adoro! Io seguendo più o meno lo stesso procedimento e faccio anche i medaglioni di melanzane ripiene di mozzarella e prosciutto cotto: ovvero prendi due fette di melanzane, le farcisci tipo panino con il ripieno e poi impani nell”uovo e nel pan grattato, e poi in forno con un filo d’olio (volendo si potrebbero anche friggere, ma verrebbe molto più unto, per non parlare che si sporca la cucina XD). Una vera bontà! ^^

    • librintavola il said:

      uuuuuuuuu che idea stupenda, devo provare.
      mia madre in questo modo li fa fritti ma io, come dici tu, non ho voglia di fare un mega unto così credo proprio che seguitò il suo consiglio 😀

Lascia un commento

*