Crea sito

Dimmi che cambierai

Dimmi che cambierai
Rock Chick Series #3
di Kristen Ashley

Cosa si fa quando si ha voglia di ridere e gustarsi un romanzo che ti permette di svagarti dalla prima all’ultima pagina?
Nel mio caso si legge la Ashley, arrivata con Dimmi che cambierai al volume nr. 3 della Chick Rock Series!

Descrizione
Roxie Logan è in fuga da un ex fidanzato molesto che non sembra intenzionato ad accettare la parola fine per la loro relazione. L’ultima cosa che desidera è farsi incastrare di nuovo dall’amore. Sfortunatamente, nell’istante esatto in cui posa gli occhi su Hank Nightingale, capisce che i problemi non tarderanno ad arrivare: lui è un ragazzo a modo, con dei princìpi e una vita inquadrata, in pratica… Tutto il contrario di lei. Purtroppo, però, non serve a nulla cercare di tenerlo a distanza, perché Hank vuole starle vicino (molto vicino) per aiutarla a risolvere i suoi innumerevoli problemi. In effetti i guai non sembrano dar tregua a Roxie, che si troverà coinvolta in rapimenti, inseguimenti d’auto, party nell’alta società e persino una notte folle in una casa infestata. Riuscirà tutto questo a convincere Hank che la ragazza di cui si è innamorato non fa proprio per lui?

Recensione
Ma quanto sono meravigliosi gli uomini della Ashley? E le donne invece, quanto mi fanno divertire?
Se c’è una cosa che mi fa impazzire di questa autrice è il modo di scrivere assolutamente esilarante che valorizza ogni pagina del romanzo.
Non la storia d’amore, e forse neanche i personaggi – tutti da amare – ma proprio quella sua vena ironica che si adatta a tutto, anche alle situazioni più assurde.
E poi io ho un debole per gli uomini Nightingale. In principio fu Lee con Dimmi che sarà per sempre, ed oggi invece abbiamo Hank, il poliziotto di famiglia, che prende una sbandata colossale per Roxie, ragazza in fuga dal’ex compagno fuorilegge.
Ovviamente Hank farà di tutto pur di tenerla al sicuro e tra rapimenti, sparatorie e fisici mozzafiato, le pagine volano, volano e ancor di più viaggiano a mille all’ora.

La storia è sicuramente sopra le righe, a tratti assurda, ma io l’ho adorata dalla prima all’ultima pagina. Hank è strepitoso, di poche parole ma di molti fatti, per contro Roxie chiacchiera a ruota libera, è cocciuta e tutta matta cone suo zio Tex.
Nel libro si trovano anche i personaggi dei volumi precedenti e ogni momento è buono per far festa.

Il romanzo in se non ha nulla di originale, però per quanto mi riguarda l’amore è scoppiato subito, vuoi per la leggerezza, vuoi per le battute, vuoi per la verve dei personaggi. Insomma un mix perfetto di romanticherie, azione e risate.
E adesso non mi resta che aspettare il prossimo, perchè la Ashley non si discute, la si legge e basta!

Chicca

2 Risposte a “Dimmi che cambierai”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.