Review Tour – Bugie a colazione

Review Tour – Bugie a colazione

grafica a cura Tre gatte tra i libri

Buongiorno Lettori,
bentrovati e buon lunedì.
Per cominciare la settimana vi parlerò di un romanzo fresco fresco di pubblicazione ovvero Bugie a Colazione di Joanne Bonny, e no la rima non era voluta!
Un grazie alle Tre Gatte tra i libri per aver organizzato l’evento dedicato e alla CE Newton Compton per la copia digitale.

Bugie a colazione
di Joanne Bonny
Descrizione
Cento euro e tre mesi di tempo. È tutto quello che Sveva ha a disposizione per fondare un’impresa di successo, se non vuole che il nonno, uno degli uomini più ricchi di Milano, le tagli i fondi costringendola a vivere per sempre come una comune mortale. Tre mesi in cui Sveva sarà costretta a rinunciare alla sua sfarzosa vita fatta di party esclusivi, shopping da capogiro, vacanze esotiche e persino al suo meraviglioso attico, sostituito da un monolocale in periferia, infestato da scarafaggi e vicini poco raccomandabili. Basta un solo giorno perché Sveva comprenda di non avere alcuna chance di vincere la scommessa col nonno. E così, quando si profila la possibilità di sposare il ricchissimo e affascinante Lorenzo De Vallis, Sveva pensa di coglierla al volo. Ma deve resistere fino al suo ritorno dalla trasferta negli Emirati Arabi… Nell’attesa che il principe azzurro arrivi a salvarla dai water incrostati del suo lavoro temporaneo in un hotel e, soprattutto, dai vestiti di seconda mano, Sveva si trova costretta a imparare l’arte della sopravvivenza. E chissà che la sua nuova vita, complice un incontro inaspettato, non riesca a farle scoprire qualcosa di nuovo su di sé…

Recensione
Io una ricchezza così non l’ho mai vista, me la sogno proprio. Quello di Sveva Galbiati è un mondo a me lontano anni luce, io non ho capi firmati, nè borse in edizione limitata ma devo dire che mi va benissimo così perchè mi sento una persona appagata dalla vita e con amici che mi vogliono bene per ciò che sono e non per ciò che sembro.
Sveva però ama la ricchezza e non è mai stata quel tipo di persona che prima di acquistare qualcosa ci pensa mille volte, ma suo nonno, uomo lungimirante le dà un ultimatum, in tre mesi devi prendere le redini della sua vita e cambiare registro, così dall’oggi al domani questa principessa snob si trova senza soldi, casa, amici e con un C.V. penoso.
Per sua fortuna grazie ad una parente riesce a trovare lavoro come cameriera e iniziare questa nuova “vita” all’insegna della morigeratezza.

Questo è il terzo romanzo che leggo di Joanne e come sempre ho ritrovato la sua scrittura fresca e ironica. I suoi personaggi sono molto ben caratterizzati anche se Sveva tesoro mio quanti schiaffoni ti avrei dato!
La storia è molto piacevole nonostante la mia antipatia per la protagonista che va detto resta coerente per tutto il romanzo anche se ha una crescita che ho trovato molto interessante ed assolutamente adeguata alla sua persona.
Due però son stati i personaggi che ho adorato, il Nonno che nonostante si veda pochissimo ha tutta la mia stima ed Erol il collega di Sveva che ho trovato assolutamente delizioso. Lui è davvero la stella del romanzo, è un uomo intelligente, garbato e gentile, ha sempre una buona parola per gli altri e non lesina mai un aiuto.

Ci sono però molte scene che mi hanno riportato alla mente altri romanzi, non dico nulla in merito ma se volete ne parliamo in privato, e non mi ha aiutato il fatto che mentre leggevo Bugie a Colazione ero impegnata anche nella lettura di un altro romanzo che ho trovato piuttosto simile,. Nonostante ciò ho riso tanto, alcune situazioni mi hanno molto divertita, soprattutto se penso ai vicini di casa con cui Sveva si trova ad interagire.

In conclusione posso dire che anche se abbastanza prevedibile il nuovo romanzo di Joanne ha il pregio di far sorridere e mettere in imbarazzo chi naviga nel lusso regalando al lettore momenti di frivolezza ma anche di serietà.

Cosa ne dite lo leggerete?

Chicca

4 Risposte a “Review Tour – Bugie a colazione”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.