Cinque ragioni per odiarti

Cinque ragioni per odiarti
di K.A. Tucker

Buongiorno Lettori,
come state? Io sono in piena attività sia lavorativa che scolastica che bloggeresca , infatti sgobbo in ufficio come una matta, sono alle prese con i primi inghippi legati all’inizio della scuola delle mie piccole e sono ancora in arretrato pauroso con le recensioni. Ma peggio che peggio non sto ricettando più nulla sul Blog e dire che un po’ di esperimenti culinari li ho anche fatti in questo periodo.
Spero possiate comprendermi e perdonarmi.

Quest’oggi ho pronta per voi la recensione del libro della Tucker che fa parte della serie 10 Piccoli Respiri i cui protagonisti sono questa volta Reese e Ben. Andiamo ad incontrarli!

cinque-ragioni-per-odiarti_4354_x600Descrizione
Reese MacKay – ragazza diretta e anticonformista – sa bene cosa significhi fare delle scelte sbagliate: ne ha commessi di errori, in meno di vent’anni di vita. Ecco perché, dopo che il suo matrimonio-lampo è naufragato, decide per una svolta netta: si trasferisce a Miami con l’intenzione di mettere la testa a posto. E sembra proprio esserci riuscita, a parte quell’avventura di una notte in un locale di Cancun con un biondo affascinante di nome Ben… Ma per fortuna, Reese può lasciarsi quest’ultima avventura alle spalle e tornare alla sua vita tranquilla. Ben, intanto, ha finito l’università ed entra a lavorare come praticante in un prestigioso studio legale. Che sorpresa scoprire che il suo nuovo capo è anche il patrigno di quella favolosa ragazza che aveva incontrato in Messico e alla quale non aveva mai smesso di pensare. Ma Reese è una ragazza diffìcile, una di quelle da cui tenersi alla larga, e inoltre qualsiasi passo falso potrebbe costargli il posto. Nonostante questo, non riuscirà a restare lontano da lei molto a lungo…

Recensione
La Tucker è un’autrice piacevole da leggere, i suoi libri nonostante alcuni eventi drammatici sono davvero molto leggeri e raccontano sempre di love story romanticose 🙂
Voi lo sapete che ogni tanto io ne ho bisogno quindi alternare tanti generi così diversi tra loro mi diverte moltissimo.
Cinque ragioni per odiarti è infatti arrivato subito dopo il giallo in stile Sherlock Holmes firmato Kasasian e devo dire che mi ci voleva.

Il romanzo racconta la storia d’amore tra Reese ragazzaccia in piena crisi da cuore spezzato e Ben il classico sciupafemmine che salta di fiore in fiore.
Se il loro primo incontro è alquanto imbarazzante il secondo è anche peggio, infatti i due scoprono di dover lavorare a stretto contatto nello studio legale del patrigno di Reese e la cosa non sarà per nulla facile visti i caratteri di entrambi.
Ma come spesso accade sotto sotto Reese tanto ragazzaccia poi non lo è così come Ben è molto più carino e gentile di quello che può sembrare in apparenza.
E così tra ripicche e vendette, guerre di vernice e raccolti di arance Ben e Reese cominciano a conoscersi e ad aprire il loro cuore ad un nuovo sentimento.

La Tucker conferma anche questa volta di essere una scrittrice che si legge con notevole facilità, la storia è scorrevole e conivolge tanti personaggi e sfaccettature caratteriali molto diverse tra loro rendendo la lettura molto piacevole per chi ama questo genere di romanzi.
La trama non è di certo originalissima ma comunque sia nel complesso non mi è per nulla dispiaciuto, avevo bisogno di qualche ora davvero soft e il libro è riuscito nel suo intento.
Resto però del parere che il primo libro della serie resta il più coinvolgente in assoluto ma se non erro mi manca ancora un volume per poterne essere certa.

E voi lo avete letto? Lo leggerete?
a voi la parola.

Alla prossima recensione
Chicca

Precedente Il delitti di Mangle Street Successivo La costola di Adamo

4 commenti su “Cinque ragioni per odiarti

  1. Ciao! 🙂
    Direi che non hai nulla di cui farti perdonare! (anche se sono curiosa di leggere dei tuoi esperimenti culinari :P). E complimenti per la recensione 🙂 Io di questa autrice ho letto solo “Dieci piccoli respiri” ma prima o poi leggerò anche qualche altro libro 🙂

Lascia un commento

*