Voce di lupo

Voce di lupo
di Laura Bonalumi

Buongiorno Lettori, oggi torno tra voi con la recensione di un libro per ragazzi che mi è piaciuto davvero molto.
Parlo, come avrete intuito, di Voce di Lupo di Laura Bonalumi, autrice che ho incontrato al Book Festival Bar ma di cui ancora non avevo letto nulla.
Bhè posso dire che è stato davvero un ottimo inizio!

Descrizione
Se il bosco potesse parlare, racconterebbe di due ragazzi che amavano respirare il profumo della resina. Se le montagne e i sassi avessero voce, direbbero che lassù, dove le cime graffiano il cielo, a volte il respiro si ferma. Come quello di Giacomo, bloccato dalla terra che all’improvviso frana; come quello del suo più caro amico, che preferisce non ricordare il proprio nome, perché da quando la montagna si è sgretolata niente ha più senso. E parlerebbero anche del respiro di Chiara, amica preziosa che ama i boschi solo in cartolina. Non bastano le parole di genitori, professori o amici per riempire un vuoto che sembra incolmabile: Giacomo se n’è andato e ha portato via il sole. Vivere ancora sembra impossibile, se non passando attraverso ciò che è accaduto. Passando di nuovo attraverso il bosco.

Recensione
L’adolescenza è un periodo faticoso sia per i genitori che si trovabo per casa delle mine vaganti, sia per i ragazzi stessi che vivono dei profondi cambiamenti.
Il protagonista di questo libro, del quale non rivelerò il nome, ha subìto una perdita importante. il suo migliore amico Giacomo è morto durante un’escursione tra i boschi e lui non si da pace.
Decide così di tornare proprio in quei luoghi che ama ma che gli hanno anche tolto moltissimo, perchè sa che solo da li potrà ricominciare a vivere.

Una mia amica lettrice, quando ha saputo che avrei letto questo romanzo mi ha detto “Buona passeggiata nel bosco” ed in questa sua frase si può racchiudere ciò che ho provato accompagnando il protagonista nel suo viaggio.
Eh si ho passeggiato tra gli alberi e mi sono soffermata a pensare come un ragazzino, a come vive il dolore della perdita e le emozioni del primo amore.
Ho vissuto però anche l’anssia e la paura dei genitori e mi sono rispecchiata in ognuno di loro.

Ho trovato Voce di Lupo un libro dolcissimo e ricco di sfumature emotive, e consiglio a tutti di perdersi tra queste pagine per godere appieno del richiamo della natura.

Questa sarà sicuramente tra le letture che suggerirò alle mie figlie per la prossima estate.

Ed ora sono pronta per il prossimo libro. E voi?

Chicca

ps
un enorme grazie a Domenico per la foto!

Precedente Non dirmi come va a finire Successivo Un imprevisto chiamato amore

5 commenti su “Voce di lupo

Lascia un commento

*