Io prima di te

Io prima di te

IO PRIMA DI TE
IO PRIMA DI TE


di Jojo Moyes

Descrizione
A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell’autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un’esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l’altro per sempre. “Io prima di te” è la storia di un incontro. L’incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto successo, la ricchezza e la felicità, e all’improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l’una all’altra a mettersi in gioco.

Recensione
Quando ho avuto tra le mani questo libro ero sinceramente molto indecisa se prenderlo oppure no. Leggendo la descrizione di copertina sapevo fin da subito che alla fine del libro avrei sicuramente pianto, nel bene o nel male ero certa sarebbe accaduto.
Giovane, carina, stravagante e disoccupata, dopo aver perso il suo tranquillo e sicuro lavoro di cameriera Louisa “Lou” Clark accetta, per aiutare economicamente la sua famiglia, un lavoro di cui non sa assolutamente nulla. Per 6 mesi dovrà fare da governante ad un uomo, 35 anni, paralizzato su una sedia a rotelle.
Will Traynor, giovane rampante di belle speranze, dedito ad attività sportive estreme, finisce su una sedia a rotelle per un incidente stradale. E’ amareggiato, arrabbiato, disperato. La sua bellissima ragazza lo ha piantanto, nessuno riesce a gestire la sua furia e sua madre è disperata , le prova tutte ed è a questo punto che Lou, con la sua giovinezza, entra a far parte della vita di Will.
L’incontro tra i due non può essere peggiore, will la tratta malissimo, ma Lou ha bisogno di quei soldi e cerca di farsi forza e affrontare quest’uomo.
Una piccola breccia si apre nella corazza di will, ma i sei mesi sono una scadenza importante e quando Lou scoprirà perchè, anche la sua di vita sarà stravolta.
Questo che a prima vista potrebbe sembrare un libretto sdolcinato per sole donne, secondo me è invece di grande effetto, perchè tratta un tema delicato come la disabilità in maniera non opprimente ma allo stesso tempo estremamente reale. Lou mi piace, capisco il suo voler essere una ragazza con una vita serena, ma capisco anche le sue emozioni e la sua voglia di scoprire cose nuove.
E che dire di Will? ho provato una tristezza infinita a leggere di un uomo dinamico, forte, sportivo ridotto alla schiavitù della disabilità permanente.
Il rapporto tra i due evolve pagina dopo pagina sotto gli occhi del lettore, farà sorridere e farà piangere, farà sperare. Un libro che cattura e che ti lascia con il fiato sospeso per quel che sarà fino alla fine.
un suggerimento, non andate a guardare il finale. Aspettate che il momento arrivi da solo e amerete questo romanzo così come l’ho amato io.

Precedente Panini prosciutto e formaggio Successivo Crepes

4 thoughts on “Io prima di te

  1. Eccomi Chicca, sono d’accordo con te su ogni singola parola!
    E’ stato davvero bello leggerlo, vedere l’evolversi del rapporto ed accompagnare passo dopo passa Lou. Ho letto sul web che ci sarà un seguito ma non ne sono proprio convinta, per me “Io prima di te” è un libro già completo, però sicuramente lo leggerò!
    ^_^

    • librintavola il said:

      ho letto anche io questa notizia e non so quanto ci sia di vero, concordo sul fatto che io prima di te è completo così com’è e non è necessario un seguito, ma nel caso dovesse esserci spero vivamente che sia all’altezza del primo 😀
      buona settimana Chicca

  2. Ciao Chicca.
    Eccomi come promesso a curiosare nel tuo blog e perchè no, anche a commentare.
    Questo libro è stata davvero una lettura coinvolgente, bellissima e appassionante.
    E’ uno di quei libri che ti resta impresso anche dopo che la lettura è finita, daccordissimo con te quando dici che è meglio non leggere il finale ma gustarlo così com’è e per chi non l’ha letto è meglio non scrivere come finisce perchè ha tutt’altro effetto quando invece la leggi da solo

    • librintavola il said:

      come non condividere le tue parole. con questo libro mi sono innamorata della moyes e non l’ho più lasciata!
      grazie di essere passata spero di riuscire a ricambiare al più presto!

Lascia un commento

*